pallavolo-Cerignola

Sconfitta al quinto set per la Brio Lingerie Pallavolo Cerignola che cede alla Prical Recanati nel match esterno dell’ottavo turno della B2 femminile di volley. Si torna a casa con un solo punto, con una classifica che dice male alle ragazze di Matteo Russo.

Primo set sostanzialmente equilibrato, vinto poi nel finale per 22-25 dalle ragazze di Michele Valentino: punto della vittoria una doppia fischiata alle padrone di casa. Secondo set con Recanati quasi sempre in vantaggio. Sul 24-20 Cerignola allunga e mette a segno due punti prima del timeout. Di nuovo in campo e ancora Cerignola in cattedra fino al 24 pari; due diagonali di Recanati concretizzano la vittoria ai vantaggi sul 26-24. Terzo set ancora a trazione marchigiana. Cerignola sbaglia parecchio e le recanatesi ne approfittano: termina 25-20 su un errore dalla battuta delle ospiti. Quarto parziale con Cerignola che prova a riaprire la contesa; sul 12-15 dopo un salto a muro si infortuna Premoli: nulla di grave per la giocatrice dopo gli esami svolti al Tatarella. Tuttavia l’atleta non sarà disponibile per tre settimane. Nel finale prende coraggio Recanati che avvia la rimonta con un buon filotto di punti: timeout sul 22-24, al ritorno ancora la squadra di casa a far punto, prima del 23-25 che rimanda tutto al tie break.

Quinto set nel quale parte meglio Recanati, che giunge al cambio campo sull’8-3; buono il ritorno della Brio Lingerie che riesce a portarsi sul 10-8. Torna in cattedra la squadra marchigiana, che prova a chiuderla ma errori da entrambe le parti portano il punteggio sul 13-11 prima del timeout. Muro errato fucsia e una schiacciata imprendibile chiudono le ostilità sul 15-11. Set e vittoria a Recanati con la squadra ofantina ancora in zona rossa.