Basket Club Cerignola

Sconfitta amara per il Bk Club Cerignola allenato da coach Santoro nell’ultima di andata del girone A contro il Cus Foggia dei volponi Padalino e Vigilante. La formazione ofantina del presidente Metta infatti, dopo aver controllato buona parte della gara e con un vantaggio di tredici lunghezze all’alba del quarto periodo, sciupano tutto e permettono il rientro in partita di Foggia che è brava ad infilarsi negli spazi offerti gentilmente dalla retroguardia cerignolana.

I “cussini” prima recuperano e raggiungono i gialloblù, poi con alcune bordate dalla linea dei tre punti giungono al sorpasso definitivo nei confronti di Jonikas e soci, questi ultimi alquanto imprecisi nelle fasi cruciali dell’ultimo quarto. Al termine è 80-77 per i rossoneri del sempre verde Nicola Padalino (classe ’71) che fermano la corsa del ben più quotato collettivo gialloblù e salgono così ad otto punti in graduatoria. Sarà una settimana di riflessione invece per il Bk Club che dovrà subito ripartire già dalla prossima gara in trasferta, quella di domenica prossima contro la Sveva Pallacanestro Lucera per la prima di ritorno. Adesso il primo posto è distante due punti, in virtù della vittoria di sabato sera della NMC Corato contro Fasano.

Tabellino BK Club Città di Cerignola: Pirrone 2, Curci ne, Gvezdauskas 21, Lobasso 4, Dipasquale ne, Potì ne, Jonikas 24, Scafaro 2, Romano 13, Ulano 11. Coach: Santoro.