Pallavolo Cerignola

Vittoria doveva essere e vittoria è stata per il sestetto della Brio Lingerie Pallavolo Cerignola che, contro la formazione marchigiana della Pieralisi Jesi nella prima dell’era Drago, s’impone davanti al pubblico amico per 3-1 (25-20; 25-15; 18-25; 25-22 i parziali) dopo una gara di grande cuore e carattere e, soprattutto, trova i primi tre punti di questa prima parte di campionato giunto alla sua nona giornata. Mister Drago si presenta col sestetto tipo ad eccezion fatta per la presenza di Palumbo, chiamata a sostituire l’opposto lombardo, Elisa Premoli, out per infortunio. Il primo set vede regnare un discreto equilibrio sul parquet del ‘PalaDileo’, botta e risposta tra le due compagini in campo: Padua entra a referto in tutte le offensive più importanti delle fucsia con Cerignola che fa registrare solo sul 24-20 il massimo vantaggio nel primo parziale. Sarà proprio Padua, poi, ha chiudere il set sul 25-20.

Seconda frazione che vede le fucsia letteralmente scatenate. Capitan Di Candia e Padua suonano la carica e, complice l’ottima difesa, l’inizio set vede le ofantine scappare a gran velocità: 17-10 in un amen per le fucsia e parziale che sembra segnato. Jesi non ha la forza per reagire e permette alle ragazze del neo mister Drago di toccare il +10 decisivo. 25-15 e Brio Lingerie sul 2-0. Nel terzo parziale arriva la reazione delle ospiti: Pistocchi e compagne non hanno intenzione di mollare e disputano un buon parziale dove, aiutate da qualche distrazione fucsia, nel finale trovano l’allungo giusto. 18-25 e partita ancora in bilico. L’ultimo parziale vede le locali determinate a chiudere la contesa spinte dalle offensive della onnipresente Padua e di Nuovo: 21-17 e gara che sembra quasi chiusa, ma la compagine ospite rientra pericolosamente in gara facendo soffrire, e non poco, il pubblico di casa nel finale. Le ultime battute, però, vedono regnare le fucsia che si portano sino al 25-22 con cui la sfida va in archivio.

Serviva una scossa da parte del collettivo ofantino, serviva dimostrare che questa squadra ha tanto da dimostrare a tutto l’ambiente. Tre punti di importanza biblica e sguardo vigile verso la prossima sfida casalinga, sabato 15 dicembre, alle ore 18:00, contro Monte San Giusto.

Tabellino Brio Lingerie Cerignola: Padua 16, Moschettini 2, Albanese 11, Palumbo 8, Nuovo 11, Di Candia (K) 11, Guido (L). Mister: Michele Drago.