Amara l’ultima sfida casalinga del 2018 per la Brio Lingerie Pallavolo Cerignola che, davanti al proprio pubblico, non riesce a replicare la bella vittoria di sette giorni fa contro Jesi e offre una prova opaca al cospetto delle marchigiane di Monte San Giusto, arrivate a Cerignola con la giusta voglia di vincere e di muovere la classifica. Un 3-0 (10-25; 17-25; 19-25 i parziali) senza scusanti, con le pantere che, senza dubbio, avrebbero potuto e dovuto dare di più in una sfida così cruciale ai fini della zona salvezza.

Con questa sonora sconfitta, il sestetto allenato da mister Drago resta fermo a quota otto punti al dodicesimo posto in graduatoria, superato proprio dalle marchigiane di Monte S. Giusto (a quota 9). Adesso la sosta e le festività natalizie per riordinare le idee e, soprattutto, per far cominciare la nuova annata con una striscia di risultati positivi. A partire già dal 5 gennaio, quando le fucsia scenderanno in campo per la prima trasferta del 2019 in quel di Porto San Giorgio, ospiti della Demitri Angels, cenerentola del torneo con tre punti all’attivo.

1 COMMENTO

Comments are closed.