Cannone Libera Virtus Cerignola

Torna immediatamente alla vittoria la Cannone Libera Virtus: nella sfida valida per la decima giornata del girone D di serie B1, le ofantine battono 3-1 l’Europea 92 Isernia (24-26; 25-22; 25-23; 25-9). Partita caratterizzata da molteplici emozioni ed in assoluto equilibrio per tre set, poi nel quarto le virtussine accelerano vistosamente ed ottengono il bottino pieno. Solito 6+1 per coach Breviglieri: Angelelli in regia e Mauriello sulla diagonale; Montenegro e Martilotti laterali; Neriotti e Cesario centrali, più Pisano libero. Qualche problema di infortuni invece per Montemurro, che ha schierato: Miotti alzatrice e Carlozzi opposto; Alikaj e Ragone di banda; Babatunde e Modestino sottorete e Boffa in difesa. Partenza a ritmi vertiginosi fin dalle prime battute: ci sono errori certo da ambo le parti, eppure le molisane nonostante una formazione abbastanza rimaneggiata danno eccome filo da torcere aggiudicandosi il primo periodo ai vantaggi.

Si ritorna in campo con le gialloblu più in palla e con meno propensione all’errore: Pisano è la solita sicurezza in difesa, gli attacchi sono più efficaci con i punti segnati con regolarità dalla prima linea. Alcune leggere difficoltà in pochi frangenti, ma poi la Cannone riparte e rimette le cose a posto agganciando le rivali. Nella terza frazione continua la battaglia sportiva fra le due squadre: l’esperienza di Carlozzi e la freschezza di Babatunde tengono a galla le ospiti, le bocche di fuoco cerignolane non sono da meno. Mauriello, Martilotti e Montenegro, sostenute dalla costruzione senza punti di riferimento di Angelelli trovano spiragli nella difesa di Isernia e ribaltano il punteggio parziale.

Decisamente senza storia il quarto parziale: la Libera Virtus allunga considerevolmente sin dall’inizio e approfitta di una Europea 92 ormai senza energie e possibilità di rientro. Successo che consente alla Cannone di posizionarsi in quarta piazza con 19 punti, mantenendo il contatto con il vertice. Alla ripresa dopo la pausa natalizia, in calendario la trasferta in casa della Luvo Barattoli Arzano.

CLASSIFICA GIRONE D ALLA DECIMA GIORNATA

Santa Teresa di Riva 22; Giòvolley Aprilia 21; Cmo Fiamma Torrese 20; Cannone Libera Virtus Cerignola 19; Europea 92 Isernia 17; Crai Radenza Modica 16; Luvo Barattoli Arzano 14; Volleyrò Casal de’ Pazzi Roma 12; Expert Volley Palmi, Ferraro Lamezia 11; Assitec 2000 Sant’Elia 9; Pvg Bari 8; Givova Bcc Scafati 0.