E’ la schiacciatrice viestana ex Corridonia Patrizia Pagano il colpo invernale della Brio Lingerie Cerignola. Nata a Manfredonia, classe ’90, rappresenta un rinforzo di assoluto valore per il roster allenato da Michele Drago visto il ricco bagaglio d’esperienza che l’esperta giocatrice porta con sé in riva all’Ofanto. Mesagne (B2) e Monfalcone (B2) tra le tante città in cui la “banda” ha giocato. Nell’ultima stagione, a Modica, ha conquistato la promozione in B1. Si tratta di un ritorno in quel di Cerignola per la forte giocatrice pugliese che ha già difeso i colori cerignolani, indossando la maglia della Libera Virtus qualche stagione fa.

Ad ufficialità avvenuta, la nuova pantera ha così dichiarato in merito a questa sua nuova avventura: “Sono molto felice di tornare a Cerignola perché per me è come stare a casa. Conosco tutti i membri della Società ed è sicuramente un buon punto di partenza per fare bene. Con giocatrici del livello di Irene Padua e Maria Di Candia penso che l’obiettivo salvezza possa essere tranquillamente alla nostra portata. Abbiamo anche un tecnico di assoluto valore come Michele Drago, che ci porterà a migliorare settimana dopo settimana e raggiungere gli obiettivi preposti”.

Soddisfazione anche da parte del Ds delle fucsia, Mario Valecce: “Abbiamo scelto una giocatrice che ha nel suo curriculum molte esperienze vincenti. Sicuramente contribuirà alla crescita di questo gruppo, siamo convinti che questa squadra raggiungerà gli obiettivi prefissati ad inizio stagione e per cui ci stiamo impegnando al meglio”. Patrizia Pagano ha già disputato il suo primo allenamento al PalaDileo e vestirà la casacca numero 12.