Tutti aspettavano neve e ghiaccio, invece Cerignola stamane si è risvegliata con la brutta sorpresa di una conduttura d’acqua rotta, nei pressi dell’incrocio tra viale di Ponente, via XXV Aprile e via Pantanella. Un blackout idrico che, causa lavori di riparazione, sta interessando gran parte della città oltre che i quartieri più vicini alla condotta in manutenzione.

Sulla pagina Facebook del Centro Operativo comunale della Protezione Civile è comparso qualche ora fa questo messaggio:

«AQP ci informa che a causa di una rottura improvvisa di una condotta idrica principale, il servizio di erogazione idrica sarà sospeso o ridotto in gran parte della città. Appena i lavori saranno ultimati il servizio riprenderà regolarmente».

Intanto sui social sono moltissime le segnalazioni di mancanza d’acqua nei quartieri Cimitero, Buon Consiglio, Scarafone, Assunta, Torricelli e San Samuele, oltre che nel centro città. Dal centralino dell’AQP hanno garantito il ripristino entro la serata. In una giornata così fredda, mancando l’acqua, potrebbero anche verificarsi disagi nell’accensione dei termosifoni.