Arriva al termine di una sfida bellissima ed infinita la prima vittoria del 2019 davanti al pubblico amico della Brio Lingerie Cerignola che ha la meglio nel derby contro l’Appia Mesagne. Un 3-2 che, finalmente, regala una serata di grande gioia a tutto l’ambiente fucsia e al pubblico accorso in massa al PalaDileo per sostenere le pantere di mister Drago. Primo set tirato e sul filo dell’equilibrio con Padua sponda fucsia a far la voce grossa e con Cristofaro e Iacca per le messapiche a rispondere colpo su colpo. Scontro ad armi pari che dura sino al 20-19 per Cerignola, quando le fucsia mettono il turbo e portano a casa il primo parziale per 25-20.

Il secondo (10-25) ed il terzo set (12-25) seguono uno stesso leitmotiv: Mesagne attacca bene ogni pallone e difende con altrettanta concentrazione contro una Brio Lingerie che sembra una lontana parente della squadra ammirata nel primo parziale. Carbone e Iacca fanno la voce grossa e portano il team di mister Giunta sul 2-1. Quarto set che vede le pantere capitanate da Maria Di Candia intente a voler recuperare la gara e portare le ospiti in gialloblù al tie-break. Penultimo periodo di marca ofantina con Padua scatenata davanti e con la difesa che lascia poco spazio ai tentativi mesagnesi: un 25-20 di grinta e cuore porta il derby della dodicesima giornata all’ultimo set, al decisivo tie-break.

Dopo un ottimo inizio di quinto set delle pantere, che addirittura si portano sul punteggio di 11-6, Mesagne trova la forza per rialzarsi e recuperare le pantere: non bastano i fatidici 15 punti, si va ai vantaggi. Il PalaDileo è un calderone bollente e le pantere non vogliono assolutamente mollare la presa. Gli ultimi sussulti delle ragazze di mister Drago portano ad un sofferto, quanto fondamentale, 19-17 per la Pallavolo Cerignola.

Una vittoria meritata, sofferta ma bellissima da vivere. Le cerignolane strappano due punti e salgono a quota dieci in classifica trovando il primo sorriso del nuovo anno contro un avversario importante e ben allenato. Adesso si ritorna in palestra per preparare al meglio la trasferta in terra barese contro il Castellana Grotte di settimana prossima, domenica 20 gennaio.