Ancora la truffa della legna da ardere, ancora un prodotto made in Cerignola. E’ Striscia La Notizia con Moreno Morello che mette in guardia da alcuni venditori di legna che lucrerebbero su peso e prezzo. Nella compravendita in video 58 quintali dichiarati dai venditori (mentre il mezzo pga una portata di poco meno di 30 quintali) e un prezzo troppo basso (11 euro al quintale).

Alla fine i venditori, il cui mezzo risultava proveniente da Cerignola, hanno ammesso il tutto e accettato la metà del prezzo. Una ennesima truffa sventata a fronte di diverse che, secondo le segnalazioni postume, vanno a buon fine.

GUARDA IL VIDEO DI “STRISCIA” (clicca qui)

«Fate molta attenzione – si dice in conclusione nel servizio del programma di Canale 5 -, perché questi venditori furbetti non demordono».