Una persona (C.L., classe ’80) stesa sull’asfalto all’incrocio tra viale di Ponente e via Melfi. Questo lo scenario presentatosi agli occhi dei soccorritori quando sono giunti sul posto allertati da alcuni automobilisti. Un incidente dunque, ma dai contorni incerti.

Dalle prime ricostruzioni infatti pare che la vittima era a bordo di un ciclomotore e sia stato investito, poco dopo le 23.00, da un’automobile, che non ha prestato soccorso ed è fuggita via. I sanitari del 118 hanno trasportato l’uomo, non in pericolo di vita, presso il Pronto Soccorso dove sono state praticate delle suture.

Potranno probabilmente essere le telecamere di video sorveglianza a chiarire l’esatta dinamica, in considerazione del fatto che non vi sono testimoni. Sull’accaduto indagano i Carabinieri.