Il 2019 è finalmente arrivato e ad esserne entusiasti sono soprattutto gli appassionati di giochi, per i quali la nuova annata si presenta ricca di sorprese. Si parte subito con le novità che riguardano la nuova console del Nintendo che l’anno scorso ha conquistato i cuori di milioni di fan in tutto il mondo.

Per l’anno appena iniziato il Nintendo Switch sembra destinato ad accogliere titoli rinnovati e altri del tutto inediti. Nella prima categoria rientra sicuramente New Super Mario Bros U in versione Deluxe; mentre nella seconda arriva a gran sorpresa il terzo capitolo di Marvel: La Grande Alleanza, a distanza di ben 10 anni dal titolo che lo precede. Sulla nuova console approderanno anche personaggi classici del mondo videoludico da sempre amati, come Yoshi e i Pokemon.

Anche per la PlayStation 4 non saremo a corto di nuove avventure, poiché nella seconda metà di febbraio debutterà Anthem, un inedito gameplay, che fa leva su una ambientazione arcaica e la forza di creature fantastiche, ma vi saranno anche eroi che dovranno letteralmente salvare l’umanità. Invece in una nuova veste grafica ritorna, a fine agosto, la saga che vede protagonista Ryo Hazuki e cioè Shenmue III.

Se la vostra passione è lo sparatutto, invece, la Xbox vi regalerà Gears of War 5, ma le sorprese per questa console non sono finite. La Moon Studio fa sapere che il 2019 è anche l’anno dell’avvento di Ori and The Will of the Wisps, il fantasy che segue Ori and the Blind Forest.

Senza considerare poi i grandi attesissimi di quest’anno per PS4 e Xbox che sono: Kingdom Hearts 3, il crossover che combina i personaggi della Square Enix con diversi eroi della Disney; e ancora Resident Evil 2, remake della saga che ha conquistato gli appassionati dell’horror e che promette di essere all’altezza del suo predecessore.

La fame di gioco cresce a dismisura non solo per ciò che concerne le console, poiché con l’avvento delle app e dei siti dedicati ai giochi le possibilità di intrattenimento si sono moltiplicate. È possibile giocare molti titoli al pc, ma anche optare per le slot con siti realizzati ad hoc. Senza considerare che il mondo online offre anche una vasta gamma di portali provvisti di commenti, recensioni e guide per sfruttare al meglio le potenzialità di ogni titolo. Nel 2019 si prevede allora non solo l’uscita di nuovi titoli, ma anche un confine molto più labile tra il mondo dei videogiochi ed internet.