Non è mai troppo tardi, anche per gioire di un lieto evento come la nascita di un figlio. Il parto avvenuto ieri, 13 febbraio, all’Ospedale Tatarella di Cerignola ha reso infatti papà un fabbro di origini canosine, pensionato classe 1925, sposato con una donna del Marocco (classe ’77).

La coppia, residente ad Orta Nova, ha messo al mondo il piccolo I.C., dopo essersi sposata nel 2015. Una notizia che ha destato qualche perplessità al momento del riconoscimento da parte dei genitori. È risultata strana per i sanitari l’età del padre. Raramente infatti ci si imbatte in un papà 93enne.

La notizia ha fatto in fretta il giro della città, suscitando stupore ma anche tanta sentita partecipazione: di fronte al miracolo di una nuova vita ogni altro dato passa immediatamente in secondo piano.