I danni ai cosiddetti cristalli delle auto sono allo stesso tempo tra i più sottovalutati ed i più pericolosi che si possano incontrare. Se infatti da una parte molti di noi sono, purtroppo, portati a sorvolare quando si trovano dinnanzi alla più classica delle “crepette”, dall’altra è doveroso ricordare che stiamo parlando di una tipologia di danno che colpisce quasi 2 milioni di veicoli ogni anno. Una tipologia di danno che, come già detto, magari si manifesta con una prima forma apparentemente innocua (ancora una volta, graffi, graffietti, piccole crepe ecc.), salvo poi esplodere, mettendo a rischio concreto la sicurezza di chi si trova alla guida. Anche in questo caso non serve un grosso sforzo di immaginazione per capire quanto sia pericoloso trovarsi al volante nel momento in cui il parabrezza dovesse trasformarsi di colpo in una specie di ragnatela di tagli, siete d’accordo? Ecco perché nell’articolo di oggi ci occuperemo proprio riparazione cristalli: come trovare l’officina giusta, evitando inutili perdite di tempo e di denaro.

COME TROVARE L’OFFICINA GIUSTA – Iniziamo col dire che, per fortuna, al giorno d’oggi possiamo dare il La alla nostra ricerca senza uscire di casa: sono lontani i tempi in cui l’unica alternativa plausibile consisteva nel mettersi alla guida ed incrociare le dita nella speranza di imbattersi in un’officina; questa è l’era di internet e, di conseguenza, non c’è nulla di più facile che mettersi a caccia di un meccanico affidabile utilizzando esclusivamente un pc, un tablet o addirittura uno smartphone. Un buon primo passo di una ricerca online consiste sicuramente in una scrematura basata sulla semplice posizione: detto con parole più semplici, una scrematura basata sulle officine più vicine a casa vostra, al vostro posto di lavoro o all’indirizzo da cui intendete muovervi; un’operazione semplicissima ed alla portata di praticamente tutti i navigatori ed i motori di ricerca del mercato. Una seconda ricerca potrebbe invece venire impostata sulla base dei prodotti che cercate: non è infatti detto che l’officina più vicina abbia a disposizione il prodotto del brand che cercate, o, più semplicemente, il prodotto perfettamente compatibile con la vostra vettura.

UN SOLO PARTNER CHE PENSI A TUTTO PER VOI – Come avrete notato la ricerca rischia di essere più complicata del previsto. Perché allora non affidarsi ad un unico partner di comprovata esperienza che faccia il lavoro sporco per voi e vi metta direttamente in contatto con il meccanico più adatto alle vostre esigenze? È il caso di Arval, azienda che da oltre 20 anni si occupa del mondo della riparazione cristalli e delle sostituzioni e che ha messo su un vero e proprio network di professionisti del settore: basta dunque contattare Arval e saranno loro ad introdurvi ad un’officina cucita su misura per voi, i vostri orari ed il vostro indirizzo.

COME PRENDERSI CURA DEI CRISTALLI – Arval ad esempio è il partner ideale per prendersi letteralmente cura dei propri cristalli. Tramite il sito di cui sopra è infatti possibile ricorrere a tutte le operazioni possibili e immaginabili: si va dalla riparazione alla sostituzione di vetri danneggiati (quest’ultima verrà presa in considerazione solo in caso di danni ingenti) a speciali trattamenti antipioggia, espressamente pensati per migliorare la visibilità del vostro parabrezza di oltre il 30% per una durata media di ben 4 mesi. E ancora, si va dall’oscuramento vetri, ideato per garantire freschezza all’abitacolo e protezione dai raggi UV a vere e proprie operazioni di igienizzazione. A ciò si aggiunga che tutti gli interventi qui citati possono essere comodamente ordinati nella più totale trasparenza: l’utente ha infatti la possibilità di richiedere un preventivo online o una valutazione gratuita del proprio danno e sarà ricontattato entro un limite di sole 2 ore lavorative. Ultimo, ma non ultimo: tutti, ma proprio tutti gli interventi possono essere prenotati a domicilio: avete capito bene, potrete ordinare la riparazione, la pulizia ed i trattamenti dei vostri cristalli direttamente a casa o a lavoro, senza dovervi quindi nemmeno preoccupare di portare la vostra auto in un centro di assistenza.