rapina

A parte mimose e gesti dolci, Cerignola anche l’8 marzo si è distinta per due spiacevoli fatti di cronaca. Due rapine, diverse per modalità. La prima, in pieno centro, ha interessato la gioielleria Sciscio, la seconda il supermercato Alter.

Tre uomini armati poco dopo le 12,00 hanno fatto irruzione nella centralissima gioielleria Sciscio in corso Aldo Moro. E’ stata prelevata una gran quantità di preziosi. Inoltre è stata aggredita una dipendente (proprio nel giorno della festa delle Donna, ndr). I tre poi si sono dati alla fuga. Intanto gli uomini della Polizia stanno visionando le telecamere per provare ad individuare la banda.

Indagano invece i Carabinieri su una rapina messa a segno al supermercato Alter: dopo aver infatti rapinato l’ufficio postale di Orta Nova, lo stesso gruppo ha sottratto l’incasso al market cerignolano (poco più di 500 euro, ndr), prima di guadagnare la fuga in direzione Foggia.