La scorsa notte a fuoco diverse autovetture in vari punti della città. Questa la brutta sorpresa di questa mattina a Cerignola. Un fatto sul quale sono aperte le indagini da parte di Carabinieri e Polizia.

Su via Napoli, non si capisce ancora bene se per cause dolose o accidentali, è andata a fuoco una autovettura poco dopo le 4,30 del mattino. La Renault Megane incendiata è risultata essere di proprietà di una guardia giurata. Le fiamme dopo aver avvolto e distrutto l’auto hanno danneggiato anche una Fiat Punto parcheggiata accanto. I Carabinieri hanno già acquisito le immagini di diversi esercizi commerciali della zona per comprendere nel dettaglio la natura dei fatti. In più, proprio i militari, stanno effettuando diverse perquisizioni in tutta la città.

In altra zona di Cerignola ha preso fuoco, sempre nella notte, la vettura di un agricoltore. Un fatto questo, sul quale indagano gli uomini del locale Commissariato di Polizia. Dalle prime rilevazioni pare non si tratti di un fatto dolosoUna settimana fa inoltre una Ford Kouga era stata incendiata. L’auto è poi risultata essere di proprietà di un professionista cerignolano.