Da giugno a settembre del 2017 Davide Urso, ha realizzato un viaggio in Europa, con la sua auto, dormendoci dentro e cucinando con un fornelletto da campeggio. Ne è nato un libro, sotto forma di diario, intitolato “Diario di un’odissea positiva” in cui racconta, uno per uno, i sessanta giorni di viaggio, accentuando la fragilità del viaggiatore solitario e descrivendo quegli aneddoti che hanno reso unica l’avventura.

“Il 5 giugno 2017 sono partito per un viaggio avventuroso, da Madrid fino a Capo Nord, in 28 giorni, poi sono ritornato in Italia, passando dall’Ucraina, in 31 giorni e poi, finalmente, di nuovo a Madrid. 21 nazioni, 59 giorni, 23mila chilometri. La più bella avventura della mia vita (fin’ora). Ho tenuto un diario giornaliero e ho deciso di racchiuderlo in un libro, con la speranza che possa essere utile a coloro che abbiano in mente un progetto simile, ma anche a coloro che sognano di viaggiare o che vogliano comprendere meglio cosa significhi trascorrere due mesi da solo, in giro per il mondo, dormendo nella propria auto e cucinando in un camping gas.”

L’autore racconta i suoi viaggi su www.auventura.net e su tutti i suoi canali social. Modera l’incontro Vincenzo Vasciaveo. Saranno in mostra 30 foto dei momenti più significativi del suo viaggio in Europa, di cui verrà proiettato anche un video riassuntivo.

Per ulteriori informazioni:

► Evento Ufficiale Facebook

Evento organizzato da Oltre Babele Cerignola in collaborazione con l’associazione Le Fosse Granarie