Una scossa di terremoto è stata avvertita all’alba di oggi, 6 aprile 2019, esattamente alle 06.02, sulla Puglia centro-settentrionale nel foggiano. Stando ai dati giunti dai sismografi dell‘INGV si è trattato di un debole sisma di magnitudo 2.3 sulla scala Richter, con ipocentro fissato a circa 9 km di profondità. Epicentro localizzato esattamente sul Tavoliere pugliese, nella zona di Cerignola (FG), a cinque chilometri dal centro abitato. La scossa è stata avvertita debolmente con tremori e boati nell’area epicentrale, per pochissimi attimi. Alcune segnalazioni sono giunte infatti da Cerignola e Ortanova. Si tratta di una zona piuttosto insolita per la registrazione di movimenti tellurici.