Segnalato a Cerignola un caso di meningite. Il piccolo paziente, 11 anni, è adesso ricoverato presso l’Ospedale Giovanni XXIII di Bari. Dapprima il bimbo è stato condotto al Pronto Soccorso dell’Ospedale “Tatarella” di Cerignola con febbre alta, forte mal di testa e alcune emorragie.

In corso di accertamento la tipologia di meningite, avendo il piccolo effettuato in età infantile il vaccino contro il meningococco di tipo B. Intanto, dopo il trasferimento a Bari, sono stati attivati tutti i protocolli di sicurezza e profilassi a scuola e nei luoghi frequentati. Protocollo rispettato anche per gli ambienti familiari.