Per il secondo anno, l’assessorato alle Politiche sociali ha organizzato attività di ricreazione e socializzazione dedicate ai piccoli, di età compresa tra 6 e 12 anni, e ai grandi, con più di 65 anni, che vivono in una condizione di solitudine. Si parte con la colonia marina, in programma dall’1 al 12 luglio, a cui potranno partecipare anziani e ragazzini. Dal 15 al 26 luglio saranno organizzate attività ludiche per le vie e nelle piazze della città. Il 29 luglio, infine, prenderà il via la colonia elioterapica, che andrà avanti fino al 9 agosto presso la piscina e le strutture ricreative dello Strike. Lo stanziamento deliberato dalla Giunta comunale per tutte le attività ammonta a 15.000 euro. Tutte le informazioni sulle attività e su come prendervi parte sono disponibili presso lo Sportello del Welfare collocato al piano terra del Municipio.

“E’ nostro dovere offrire servizi a chi abbia difficoltà a vivere l’estate in compagnia o a chi non possa permettersi di soggiornare al mare o fare un bagno in piscina – commenta il vice sindaco Rino Pezzano – Perché i servizi sociali non si occupano solo di prevenire il disagio e il bisogno, o di assistere chi ne soffre; è nostro compito anche occuparci della qualità della vita e del benessere di chi non abbia i mezzi materiali per svagarsi durante il tempo libero. Lo scorso anno abbiamo svolto un ottimo lavoro, apprezzato innanzitutto da chi ha usufruito dei servizi e ha partecipato alle attività, e contiamo di migliorarlo ulteriormente quest’anno, anche provando a coinvolgere più ragazzi e più anziani. Mi raccomando, E-state pronti a divertirvi e rilassarvi”.