carabinieri-cerignola

A seguito di attività congiunta effettuata dall’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Foggia (Ispettori del Lavoro e militari del N.I.L.) e da militari della Compagnia Carabinieri di Cerignola, nell’ambito dell’attività ispettiva finalizzata al controllo dell’osservanza degli obblighi in materia di lavoro, salute e sicurezza, è stata accertata, in un cantiere edile di Cerignola, la presenza di un lavoratore in nero beneficiario del reddito di cittadinanza.

Per questa vicenda, è stata inviata relativa segnalazione all’INPS al fine di procedere all’interruzione dell’erogazione, con comminazione di sanzione amministrativa pari a 4.320 euro. Per il trasgressore scatterà la conseguente denuncia all’Autorità Giudiziaria. Sono state inoltre accertate violazioni in materia di sicurezza di natura penale con sanzioni pari a 4.975 euro.