Comincia a definirsi concretamente la questione panchina per l’Audace Cerignola, che aspira al ripescaggio in serie C: le ultime indicazioni portano in maniera sempre più insistente al nome di Domenico Giacomarro, tecnico del Picerno campione nel girone H del torneo di serie D conclusosi di recente. Sembrava che la società del presidente Nicola Grieco fosse orientata verso altri profili e la candidatura di Eziolino Capuano (contattato comunque giorni fa dalla società ofantina) fosse la più accreditata, ora la probabile svolta per il successore di Dino Bitetto, il quale non verrà riconfermato. A lanciare la notizia, ieri sera il sito internet del noto giornalista Alfredo Pedullà, con i lucani intenzionati a mettere sotto contratto Pochesci.

A dire il vero, il corteggiamento dei gialloblu nei confronti dell’allenatore nativo di Marsala non è una novità: le parti si sono incontrate a fine maggio, subito dopo la positiva conclusione dei playoff per il Cerignola. In quella circostanza, scambio di vedute con le reciproche richieste in un confronto per sondare la disponibilità ad accettare la nuova sfida. In seguito, pareva le strade di Picerno e Giacomarro potessero proseguire, risolti alcuni dettagli riguardanti campo di allenamento e strutture a disposizione dei rossoblu, attesi dal primo storico torneo in terza serie. Tuttavia, non ci sono state comunicazioni ufficiali sulla conferma del rapporto professionale con i potentini e, dunque, ciò spiana la strada alla possibilità che l’ex guida di Potenza, Paganese e San Severo fra le altre giunga sul Tavoliere. Nel frattempo, è arrivata la celebrazione come miglior allenatore della serie D 2018/19, col conferimento del D Club, premio assegnato dalla Lnd in base alle votazioni di una giuria tecnica composta da giornalisti e addetti ai lavori, più il voto popolare espresso sui quotidiani Corriere dello Sport e Tuttosport.

Dai nostri riscontri, un nuovo summit è andato a buon fine, con il tecnico molto attratto dall’occasione di allenare in una piazza molto calorosa quale Cerignola. Manca solo trascrivere nero su bianco l’intesa, ma al 99% Giacomarro sarà il nuovo trainer dell’Audace, quasi certamente con contratto biennale e indipendentemente dalla categoria, che sia C o D: con lui il proprio staff al completo. L’ufficializzazione arriverà dal 1° luglio in poi, prima si dovrà comunicare la separazione da Bitetto, artefice della vittoria dei playoff regalando concrete possibilità di approdo in serie C.