Una conferma adesso ufficiale, ma sulla quale non c’erano mai stati dubbi: Marco Breviglieri sarà ancora il coach della formazione femminile (serie B1) della FLV Cerignola, come si evince dai canali social della neonata società ofantina. Figura pragmatica e risoluta, con una carriera notevole alle sue spalle dove ha collezionato Champions League, coppa Cev e scudetto mondiale con la Russia e tanto altro ancora, il tecnico originario di Ferrara proseguirà il cammino iniziato la scorsa stagione. Nel campionato concluso a maggio, la Libera Virtus alla sua guida ha sfiorato per un soffio i playoff promozione, riuscendo a studiare e ad adottare ogni situazione possibile e diverse idee di gioco per far sì che l’amalgama funzionasse.

Queste le impressioni (affidate alla nota stampa) per la nuova annata: «Insieme alla dirigenza abbiamo cercato di creare un roster capace, completo e pronto ad affrontare ogni situazione che ci si presenterà; cercheremo di portare a termine gli obiettivi che ci siamo prefissi e non vedo l’ora di scendere in campo, per lavorare e preparare al meglio quella che sarà la squadra che rappresenterà Cerignola nel prossimo campionato di serie B1 femminile. Colgo l’occasione per ringraziare la novella società e le giocatrici per aver sposato questo entusiasmate progetto». A breve dunque gli annunci delle ragazze che comporranno l’organico, partendo sicuramente da qualche conferma, anche storica.

Intanto, il sodalizio cerignolano ha ultimato la composizione dell’organigramma societario: Alessandro Amato è stato nominato responsabile del settore giovanile, Giuseppe Caputo sarà il responsabile logistica e poi la conferma di Bruna Russo quale addetto stampa e responsabile dei social network, ruolo già rivestito negli ultimi tornei.