tribunale

In data 04.07.2019 si è tenuta l’assemblea del Sindacato degli Avvocati del Tribunale di Foggia, aderente ad A.N.F., finalizzata al rinnovo delle cariche sociali per il prossimo triennio 2019-2021. Parzialmente rinnovato il Consiglio Direttivo dell’associazione, che ha visto la conferma del Presidente, l’avv. Gianfranco Dinoia, del Segretario, l’avv. Stefania Panunzio e del consigliere, avv. Donato Bolognone. Tra i neo eletti, troviamo alla carica di Vice-Presidente l’avv. Domenico Rosati, come Tesoriere l’avv. Concetta Fanelli e due nuovi consiglieri, gli avvocati Donatella Perna e Gennaro Iengo.

Altresì rinnovato il Comitato Scientifico dell’associazione, che avrà una nuova struttura e un Presidente, nell’avv. Donatella Perna, oltrechè due componenti: l’avv. Concetta Fanelli e l’avv. Carlotta Cardone. Il Comitato Scientifico, con il compito e la funzione di promuovere ed incentivare la formazione e l’aggiornamento professionale dei colleghi, viene suddiviso in Dipartimenti: Dipartimento Diritto fallimentare: Responsabili avv.ti Donatella Perna e Domenico Rosati; Dipartimento PCT: Responsabile avv. Gennaro Iengo; Dipartimento Diritto e Processo civile: Responsabile avv. Gianfranco Dinoia; Dipartimento ADR: Responsabile avv. Stefania Panunzio. Confermato componente del Collegio dei Probiviri l’avv. Savino Cibelli, affiancato da due nuovi componenti, gli avv.ti Francesco Carnevale e Giuseppe Giordano.

L’attività dell’associazione, sin dalla nascita caratterizzata per la prevalente attenzione alla formazione permanente dei colleghi, proseguirà certamente nello stesso solco, ma perfezionandosi ed elevando gli standard qualitativi, ma soprattutto diversificando i servizi in favore degli iscritti. Sono, infatti ancora moltissime le attività e i servizi allo studio dell’associazione al fine di formulare una offerta quanto più ampia e diversificata delle attività e dei servizi da mettere a disposizione dei colleghi del circondario del Tribunale di Foggia, anche in sinergia con altre realtà associative nazionali. Tra le tante: verranno istituiti canali di informazione e supporto relativamente alle materie di competenza dei dipartimenti del comitato scientifico (ad esempio in materia fallimentare).

In fase di lavorazione una innovativa applicazione del PCT (finanziata da Cassa Forense) che a breve verrà lanciata “sul mercato”, così come in fase di elaborazione un sito web interattivo dell’associazione.