E’ stata fissata a martedì 23 luglio, a partire dalle ore 15.30, la discussione dei ricorsi presso il Collegio di Garanzia del Coni, che vede interessato l’Audace Cerignola. La società gialloblu chiede l’annullamento della decisione stabilita dal Consiglio Federale Figc in data 12 luglio per il mancato ripescaggio in serie C. Il collegio giudicante sarà composto dal Presidente della Sezione, Raffaele Squitieri, e dai componenti Giacomo Aiello, Franco Anelli, Ferruccio Auletta e Stefano Varone.

Il ricorso dell’Audace, difeso in giudizio dall’avvocato Cesare Di Cintio, fra i massimi esperti di diritto sportivo e autore del reclamo in collaborazione con l’area amministrativa del sodalizio, sarà il secondo in ordine di calendario ad essere esaminato, dopo quello presentato dal Palermo e prima dell’esame del ricorso inoltrato dal Bisceglie.