Nuova ufficialità in entrata per la FLV Cerignola: è il turno della centrale Erika Dell’Ermo, classe 1997, nella passata stagione alla Fiamma Torrese. Nata e cresciuta nelle fila della Accademia Benevento effettuando tutto il percorso dai campionati giovanili fino in prima squadra (disputando la serie B2 per quattro anni di seguito), il posto 3 sannita ha dimostrato particolare tenacia, tanta grinta e voglia di migliorarsi. Con i suoi 183 cm di altezza, Dell’Ermo fa di forza, energia e velocità le sue peculiarità: più volte rivale in campo della Libera Virtus, nella stagione 2018/2019 ha raggiunto i playoff promozione con la Fiamma Torrese, alla sua prima esperienza in serie B1.

La centrale commenta così la sua nuova avventura: «Sono molto contenta e onorata di entrare a far parte di questo interessantissimo progetto. Sin dalla prima chiacchierata con il direttore sportivo, avevo intuito che era la proposta ideale per il raggiungimento degli obiettivi sia individuali che di squadra. Cerignola è una buona piazza con una società solida e ho avuto modo di conoscerla avendoci giocato diverse volte contro. Non vedo l’ora di iniziare».

«Sin dai primi contatti con Erika ho percepito la sua voglia di prender parte a questo fantastico progetto guidato da coach Breviglieri, di cui apprezza la professionalità e la caparbietà -afferma il ds Belluna-. Sono stato colpito dalla sua intraprendenza, grande umanità e spigliatezza poiché è il mood che sono sicuro sarà da giusto apporto alla squadra». Dell’Ermo conosce già alcune compagne di squadra (Martilotti e Pisano su tutte) non solo per aver condiviso in passato la stessa maglia, un particolare non secondario che faciliterà l’alchimia di gruppo. Ora mancano ancora pochi innesti per completare la rosa agli ordini di mister Breviglieri, fin qui un mercato qualitativamente molto sostanzioso quello della compagine ofantina.