Altro grande colpo di mercato per la FLV Cerignola, che aggiunge la ciliegina sulla torta a completare la prima linea. La società ofantina ha annunciato l’ingaggio della laterale Giusy Astarita, 31enne proveniente dalla Fiamma Torrese: insieme a capitan Martilotti e all’opposto Morone costituirà un attacco di altissimo potenziale per il prossimo torneo di B1.

Indiscutibile esperienza, energia dilagante, fermezza d’animo e tanta passione fanno di Astarita uno dei pezzi più pregiati del volley nazionale. La sua carriera ha avuto come tappe importanti trascorsi tra serie A1 e A2, con squadre rinomate come Pontecagnano, Frosinone, Scandicci, Monza e Caserta; poi l’avvicinamento a casa e agli affetti, passando in B1 con Arzano nel 2017/2018 e Fiamma Torrese nella stagione 2018/2019, prendendo parte con quest’ultima ai playoff promozione. La giocatrice di Vico Equense, 182 cm, assicura un rendimento cospicuo in fase realizzativa e una importante presenza a muro.

Nonostante fosse inseguita da numerose formazioni, il martello campano ha scelto il progetto del neonato sodalizio cerignolano: «E’ stata una trattativa un po’ lunga, ma la serietà e l’ambizione della società mi hanno convinta a prender parte all’organico -commenta Astarita-. È stata allestita una squadra completa e sono sicura che insieme alle mie compagne riusciremo a far divertire il pubblico di Cerignola». Adesso alla FLV restano alcune operazioni per ultimare la rosa da mettere a disposizione del primo allenatore Breviglieri e del secondo Filannino, soprattutto un altro posto 4 e la terza centrale.