Ore di apprensione per la comunità cerignolana dopo l’annuncio della scomparsa di una 13enne. È uscita stamane di casa, alle ore 9.00 circa, per andare in piscina con le amiche e non ha fatto più rientro.

Francesca, questo il nome della ragazza, non ha più dato notizie a casa dal primo pomeriggio e i familiari hanno subito allertato i Carabinieri che stanno indagando e setacciando tutta la città.

Sui social, intanto, l’appello accorato della mamma Luciana. La ragazzina al momento della scomparsa indossava pantaloncini, una maglietta verde e una borsa da mare. Inoltre, l’ultimo avvistamento pare sia avvenuto intorno alle ore 16.00, nelle campagne circostanti il bowling, nelle periferia sud della città ofantina.