Sportweb
Pubblicità
pub_728_90

Poste Italiane, avviato a Cerignola il progetto “etichetta la cassetta”

Fornite ai cittadini le etichette da esporre sulle cassette domiciliari e sul citofono condominiale

E’ stata avviata anche a Cerignola la nuova iniziativa di Poste Italiane “Etichetta la cassetta”. I cittadini con cassetta “anonima” stanno ricevendo una comunicazione da parte dell’Azienda che li invita ad apporre le etichette con il proprio nome e cognome sulle cassette domiciliari e sul citofono condominiale. Le etichette da utilizzare, a strappo e adesive, sono state incluse gratuitamente nella lettera di avviso. Può avvenire infatti che, nonostante l’efficienza del servizio di smistamento della corrispondenza, la consegna finale sia resa oggettivamente impossibile da un piccolo elemento, all’apparenza poco significativo, ma determinante: l’assenza del nome e cognome dei cittadini sul citofono o nella cassetta delle lettere, il che non permette la corretta identificazione del destinatario della corrispondenza.

Sono 41 i comuni della provincia di Foggia coinvolti nella campagna; particolarmente interessati da questa operazione sono 33 comuni con meno di 5.000 abitanti, un segmento significativo di popolazione a cui Poste Italiane sta dedicando ormai da due anni una particolare attenzione, per accompagnarne la riqualificazione e lo sviluppo sostenibile, come sottolineato dall’Amministratore Delegato Matteo Del Fante durante l’incontro “Sindaci d’Italia” che si è svolto il 28 ottobre scorso a Roma.

Poste Italiane, da sempre attenta a migliorare la qualità del proprio servizio nei confronti della popolazione su tutto il territorio nazionale e convinta che il miglioramento costante della qualità di prodotti e servizi offerti sia un elemento centrale della propria strategia, ha quindi deciso di intervenire interessando direttamente i cittadini e donando loro le etichette per farsi identificare e rendere così più agevole il lavoro quotidiano del portalettere. Attraverso il progetto “Etichetta la cassetta”, i cittadini sono invitati anche a comunicare l’indirizzo aggiornato ai propri mittenti abituali, in particolare i fornitori delle utenze, altro elemento che spesso complica il servizio di recapito.

L’Azienda ha inoltre avviato un percorso di collaborazione con le istituzioni locali in ottica di una reciproca e positiva condivisione per intervenire sulla toponomastica, perché la corretta esposizione delle vie e dei numeri civici contribuisce a rendere efficace il servizio, soprattutto nei territori periferici.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

La regione chiude gli alimentari a Pasqua e Pasquetta

Il presidente della Regione Puglia ha emanato un’ordinanza che dispone la chiusura al pubblico delle attività commerciali al dettaglio...

Interventi straordinari in materia tributaria. Tra gli altri la sospensione della TOSAP

Sono stati ufficializzati oggi gli interventi in materia tributaria ed entrate comunali decisi dalla Commissione Straordinaria. Il pacchetto di provvedimenti, come si legge nella...

Coronavirus, oggi un nuovo caso a Cerignola, un decesso e 52 in quarantena

Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, il numero dei contagiati ufficiali sul territorio comunale alle ore 17,00 della data...

Boom di positivi in Provincia di Foggia: sono 49. In Puglia 82 casi, 2716 dall’inizio

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi giovedì...

“Nessuno si salva da solo”: iniziativa dell’Ufficio Diocesano per i Problemi Sociali e il Lavoro

Nessuno si salva da solo è il titolo dell’appuntamento organizzato dall’Ufficio per i Problemi Sociali e il Lavoro della Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, che...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Deceduto professore 55enne di Cerignola con coronavirus. Vano il trasporto in elisoccorso a Bari

E' deceduto un 55enne di Cerignola risultato positivo al Covid. L'uomo, un docente di una scuola cerignolana, pare non...

Coronavirus, oggi un nuovo caso a Cerignola, un decesso e 52 in quarantena

Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, il numero dei contagiati ufficiali sul territorio comunale...

Sotto sequestro 4mila confezioni di gel igienizzante in azienda di Cerignola

La Guardia di Finanza ha perquisito la sede di una società a Cerignola (Fg) e ha sequestrato oltre 4mila...