pub_728_90
Sportweb
Pubblicità

Un libro per ricordare Francesco Borrelli, bastano 10 euro

Un libro per ricordare Francesco Borrelli, il fotoreporter cerignolano morto lo scorso 7 gennaio dopo una lunga malattia. A distanza di un anno alcuni amici ed estimatori vorrebbero ricordarlo con un volume di sue fotografie, scatti unici di una Cerignola che forse rivive solo in quegli attimi catturati da Borrelli.

Un’iniziativa partita da Giovanna Borrelli, Francesco Irollo, Nicola Pergola e Sabino Totaro. «In occasione dell’anniversario di Francesco – il 7 gennaio – vorremmo ricordarlo pubblicando le sue più belle foto. L’ipotesi è la realizzazione di un volume – 96 pagine, formato 32 x 32 cm – per il quale pensiamo a una operazione di crowdfunding, di autofinanziamento. Invitiamo quindi quanti fossero interessati, a partecipare a questo progetto – per il quale necessitano 4000,00 € – con una somma minima di 10 €, che avrà come corrispettivo 2 copie della pubblicazione. La somma potrà essere lasciata presso lo studio fotografico Blu Studio di Francesco Irollo in via Saffi (accanto al bar Baraonda) o presso lo studio fotografico Photoshop di Mimmo Dipasquale in via Corsica 13 (strada di fronte al Convento); e data l’imminenza dell’anniversario, è opportuno che l’operazione si concluda entro il mese di novembre. Se la cosa funzionerà, potremmo pensare di pubblicare altri volumi con le tante altre foto del nostro amico Francesco. Se non dovesse funzionare, le somme date saranno restituite».

Iniziativa importante dunque per ricordare l’amico Francesco Borrelli, fotografo per tutta la vita che aveva lavorato a Milano per diversi giornali, quando anche le foto, quelle di reportage e cronaca, facevano notizia. Ci ha regalato scatti importanti di Cerignola: fotografava i luoghi, i lavoratori, gli attimi di vita. Tutto con discrezione, la cifra distintiva di un uomo che preferiva raccontare attraverso le immagini, più che con le parole. A luglio  del 2018 lo aveva colpito un ictus e negli ultimi mesi di vita era costretto a letto.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

La Giunta regionale rifinanzia il Red con 36 milioni di euro ed estende la platea di beneficiari

La Giunta regionale rifinanzia ReD, il reddito di dignità, con 36 milioni di euro ed estende la platea degli...

Dato ufficiale Cerignola: 2 nuovi positivi. Sale a 32 il totale con 77 in quarantena

Da comunicazione di questo pomeriggio del Centro Operativo Comunale (C.O.C.) la situazione dei contagi alle ore 18,00 è di 2 nuovi contagi. Come da comunicazione...

Coronavirus, oggi 28 positivi nel foggiano. Sono 163 i nuovi casi, 1712 il totale in Puglia

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi lunedì...

Covid-19, per TgCOM24 ce ne liberiamo entro maggio. Frena la velocità del contagio per Repubblica

«L'Italia dovrebbe arrivare a quota zero nei contagi da coronavirus entro un mese, un mese e mezzo. E' quanto afferma l’Einaudi Institute for Economics and...

Lopalco: «Corsa dei contagi rallenta, ma siamo seduti su una polveriera»

"Sicuramente quello cui stiamo assistendo è un rallentamento nella corsa del virus. Però le catene di contagio sono aperte. Stiamo seduti su una polveriera...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Coronavirus, nuovo positivo a Cerignola. Sono 30 in totale più 112 persone in quarantena

Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, il numero dei contagiati ufficiali sul territorio comunale...

La testimonianza di un operatore del 118: «Restate a casa, quando ci chiamate non mentite sui sintomi perché ne va della salute di tutti»

Riceviamo e pubblichiamo una accorata testimonianza di uno degli operatori della postazione 118 di Cerignola, impegnato ormai da settimane...

582mila euro per Cerignola. Un sostegno alle famiglie per l’emergenza Coronavirus

Quasi 600mila euro per Cerignola come sostengono alle famiglie in difficoltà. Come annunciato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel...