Pubblicità
pub_728_90
Sportweb

Scrivo per… si lavora di notte con escavatori e trapani per una rotatoria

Giunge in redazione una missiva di un cittadino che denuncia quanto sta accadendo, ormai da una settimana, in zona Cimitero (viale di Ponente). «E' quasi una settimana che ininterrottamente dalle ore 21,30 alle 6,00 del mattino vengono svolti lavori per la creazione di una rotatoria tra via XXV Aprile e viale di Ponente in prossimità del distributore di carburante. Tali lavori vengono realizzati con escavatori, martelli pneumatici e trapani, generando così lungo tutta la notte rumori fastidiosi».

Non si tratta della prima segnalazione a questa redazione, tanto che alcuni cittadini hanno anche richiesto l'intervento dei Carabinieri. «Abbiamo segnalato la cosa ai Carabinieri, che sono intervenuti in piena notte bloccando i rumori. Un fermo che è durato giusto qualche decina di minuti, salvo poi riprendere».

«Chiediamo di pubblicare questa lettera – conclude il cittadino -, affinché le autorità competenti possano interessarsi a questa situazione che crea fastidio ad un intero quartiere. Non è concepibile che si lavori creando rumore di notte in piena estate e bloccando la viabilità con macchine di traverso per strada».

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Nella “cella vinaria”: il rinnovo delle nostre promesse sacerdotali annuali. Messaggio del Vescovo ai presbiteri

Carissimi fratelli presbiteri, ci mancherà la Messa Crismale, con il nostro convenire che ci vede uniti come presbiterio per la...

Il messaggio del Vescovo Luigi Renna al mondo della scuola

Pubblichiamo di seguito un messaggio giunto in redazione a cura del Vescovo della Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, Mons. Luigi Renna, il quale si rivolge...

La GdF devolve 9mila litri di alcool etilico per la produzione di disinfettanti galenici

Il Comando Provinciale di Foggia, su autorizzazione del Tribunale e della Procura della Repubblica di Foggia, ha devoluto gratuitamente, all’Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza...

Acea punta tutto sull’online e promuove il messaggio: “io resto a casa”

Nella delicata situazione che sta mettendo a dura prova il nostro Paese e la popolazione tutta, grandi aziende come Acea si stanno muovendo per...

Consegnati i primi buoni spesa. Quasi 1500 domande a Palazzo di Città

Consegnati a Cerignola i primi buoni spesa. Sono state moltissime le domande giunte in questi giorni, quasi 1500, e gli uffici hanno già avviato...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Cercano di rubare in un asilo, tre arresti dei carabinieri a Cerignola

Tre giovani ragazzi di Cerignola sono stati arrestati alcuni giorni fa dai Carabinieri per tentato furto ai danni di...

Coronavirus, rischio contagi tra i sanitari. Al Tatarella nuovi sospetti in isolamento

Il rischio contagi tra i sanitari, con un modello organizzativo com'è quello adottato dalla Capitanata, è praticamente inevitabile. Dopo...

Aggiornamento Covid-19, finalmente non ci sono nuovi positivi oggi a Cerignola

La comunicazione ufficiale del Centro Operativo Comunale per oggi consegna dati confortanti. Come da comunicazione della Responsabile del Servizio...