mercoledì, 8 Aprile - 01:27
pub_728_90
Sportweb
Pubblicità

Uila, due proposte di legge di iniziativa popolare con raccolta firme

Oggi in Italia un disoccupato passa in pochi mesi a una condizione di forte indigenza, mentre le coppie che lavorano, sempre più spesso, sono obbligate a rinunciare alla famiglia e alla genitorialità. Troppe volte, inoltre, le donne sono costrette a decidere tra lavoro e famiglia. La UILA ha scelto di cambiare le cose e di proporre una raccolta di firme con due proposte di legge di iniziativa popolare per chiedere a Governo e Parlamento un intervento concreto per sostenere chi perde il lavoro e per favorire la genitorialità.

La presentazione delle proposte di legge di iniziativa popolare e l’avvio della raccolta firma “Due firme per far bene al mio paese” avverrà per la Puglia l’8 novembre prossimo, alle ore 10,00, presso l’Aula consiliare della città metropolitana di Bari e vedrà la presenza, tra gli altri, del Segretario generale UILA nazionale, Stefano Mantegazza. Per il nostro territorio la presentazione delle proposte di legge e l’avvio della raccolta firme si terrà domenica 12 novembre, a partire dalle 12,00, presso la sala ricevimenti “Giardini Jemma” (Cerignola, strada statale Cerignola-Manfredonia, Km.7), nell’ambito della “Festa dell’Agricoltura”. Il tradizionale appuntamento con il meglio del settore agroalimentare locale organizzato da Uila-Uil di Cerignola sarà aperto dall’intervento di saluto di Damiano Paparella, Segretario Uila-Uil Territoriale Foggia e dagli interventi di Antonio Castriotta, Segretario generale Uila-Uil territoriale di Foggia, e di Pietro Buongiorno, Segretario generale Uila Regionale Puglia. A seguire la premiazione di lavoratori, imprenditori, cooperative e aziende che si sono distinte nell’ambito dell’agroalimentare.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Consegnati i primi buoni spesa. Quasi 1500 domande a Palazzo di Città

Consegnati a Cerignola i primi buoni spesa. Sono state moltissime le domande giunte in questi giorni, quasi 1500, e...

Puglia, sono 70 i positivi Covid di oggi. Nel foggiano 30 casi

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi martedì...

Aggiornamento Covid-19, finalmente non ci sono nuovi positivi oggi a Cerignola

La comunicazione ufficiale del Centro Operativo Comunale per oggi consegna dati confortanti. Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, il...

Coronavirus, rischio contagi tra i sanitari. Al Tatarella nuovi sospetti in isolamento

Il rischio contagi tra i sanitari, con un modello organizzativo com'è quello adottato dalla Capitanata, è praticamente inevitabile. Dopo i contagi che hanno già...

Cercano di rubare in un asilo, tre arresti dei carabinieri a Cerignola

Tre giovani ragazzi di Cerignola sono stati arrestati alcuni giorni fa dai Carabinieri per tentato furto ai danni di un asilo privato situato nel...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

VIDEO | Cerignola, troppa gente in giro. Tolleranza zero delle Forze dell’Ordine

C’è troppa gente in giro e diversi non rispettano il restate a casa. E’ lunedì mattina e, nonostante quanto...

Cercano di rubare in un asilo, tre arresti dei carabinieri a Cerignola

Tre giovani ragazzi di Cerignola sono stati arrestati alcuni giorni fa dai Carabinieri per tentato furto ai danni di...

Coronavirus, rischio contagi tra i sanitari. Al Tatarella nuovi sospetti in isolamento

Il rischio contagi tra i sanitari, con un modello organizzativo com'è quello adottato dalla Capitanata, è praticamente inevitabile. Dopo...