venerdì, 28 Febbraio - 06:33
Sportweb
pub_728_90

Sono 8 le missive che Schepp ha inviato da Cerignola. In un sms: “le bambine hanno bisogno di me”

i più letti

Caso sospetto di Coronavirus nel foggiano. Paziente trasferito da San Severo a Bari

Caso sospetto di Coronavirus in provincia di Foggia. Ad informare è una nota dell'ASL Foggia. Nella serata di ieri...

Primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è il governatore Emiliano

C'è il primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è stato il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano....

Fuggì dopo aver investito finanziere in pieno centro: obbligo di dimora per un incensurato di Cerignola

Era la notte di domenica 23 giugno 2019 quando un Appuntato della Guardia di Finanza in forza presso il...

Il fratello della donna ha fatto sapere che a Saint-Sulpice, domicilio della famiglia, sono finora arrivate da Cerignola otto missive contenenti banconote da 50 euro per un totale di 5.000 euro. Sulle buste, imbucate il 3 febbraio scorso (giorno in cui il padre delle bambine si è suicidato), c’è il nome e l’indirizzo della moglie, scritto a mano con una grafia che i familiari hanno riconosciuto come quella di Matthias.

Intanto in uno degli ultimi messaggi scambiati tra marito e moglie, l’uomo aveva scritto: “Le bambine hanno bisogno di me”. L’sms è parte di uno scambio di messaggi fra i due che – come rivela un servizio del Tgcom – risale al 30 gennaio scorso.

Il primo messaggio è relativo al 30 gennaio e viene inviato alle 16 da Schepp alla madre delle piccole: “Riporto io le bambine domattina a scuola”. Il luogo in cui le celle telefoniche agganciano il segnale è Morges (Francia). La risposta della Lucidi è alle 18.20: “Portale a scuola alle 7”. Pochi minuti dopo, alle 18.30, la replica di Schepp: “Le bambine hanno bisogno di me”. Il luogo in cui le celle telefoniche agganciano il segnale è Annecy (Francia). Alle 19.30, un altro messaggio della Lucidi a Schepp: “Oh ma la prossima volta dobbiamo organizzarci meglio”. Il luogo in cui le celle telefoniche agganciano il segnale è Lione (Francia). (AdnKronos)

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Coronavirus, negativo il caso sospetto di San Severo

Il caso sospetto di Coronavirus registrato ieri sera presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di San Severo è risultato negativo....

Caso sospetto di Coronavirus nel foggiano. Paziente trasferito da San Severo a Bari

Caso sospetto di Coronavirus in provincia di Foggia. Ad informare è una nota dell'ASL Foggia. Nella serata di ieri è stato registrato un caso...

Tutti i dettagli sul primo caso pugliese di COVID-19

Sviluppi e nuovi dettagli in merito al primo caso pugliese di Coronavirus. Non avrebbe più febbre e al momento sarebbe asintomatico il 43enne di Torricella...

Fuggì dopo aver investito finanziere in pieno centro: obbligo di dimora per un incensurato di Cerignola

Era la notte di domenica 23 giugno 2019 quando un Appuntato della Guardia di Finanza in forza presso il Gruppo ATPI di Bari, impegnato...

Primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è il governatore Emiliano

C'è il primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è stato il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. «Come avevamo previsto abbiamo il...