pub_728_90
Pubblicità
Sportweb

Beffa all’ultimo secondo per il Cerignola: Bozzi al 94′ acciuffa il pareggio per il Gravina

E' 2-2 al "Monterisi", gli ofantini avevano rimontato l'iniziale svantaggio ma non è bastato per ottenere il quinto successo di fila

E’ un gol di Bozzi al 94′ e a pochi secondi dal triplice fischio a fissare il risultato fra Audace Cerignola e Gravina (2-2): sfugge la quinta vittoria consecutiva agli ofantini, che in ogni caso proseguono la striscia utile. Stante la squalifica di De Cristofaro, Feola cambia tre effettivi: si rivedono dal 1′ Alfarano schierato terzino sinistro e Caiazza in difesa, Di Cecco al fianco di Coletti in mediana, inalterata la batteria di attaccanti. E’ 3-5-2 per il Gravina di Loseto, che non può utilizzare Prosi, rilevato da Alvarez: tandem offensivo Santoro-Ficara. La fase di studio fra le squadre termina al 12′, quando Chiaradia calcia con il sinistro di poco a lato. Al 16′ la risposta ofantina è di Sansone, il cui tracciante mancino finisce alto su invito di Longo. Il match è molto tattico, i murgiani si dispongono a cinque in difesa e cercano le ripartenze, ma vengono colti varie volte in fuorigioco. L’Audace predilige la manovra ragionata ma difetta in precisione nell’ultimo passaggio: così, al 33′, Coletti ci prova dalla distanza con una traiettoria infida, Loliva non è perfetto riuscendo però a mettere in corner. Al 40′ è Longo a provare la soluzione in diagonale, stavolta il portiere barese blocca sicuro. Si va all’intervallo sul risultato di partenza e senza grandissime emozioni in campo.

La ripresa è invece effervescente fin da subito: al 49′ il Gravina passa in vantaggio con Gogovski, che in maniera sporca ma efficace supera Cappa su traversone di Santoro e buco della difesa locale. Lo schiaffo è utile al Cerignola per riversarsi all’attacco: Marotta si accentra e tira, Loliva respinge su un compagno e l’Audace protesta per un presunto rigore per tocco col braccio. Santoro si mette in evidenza in due circostanze ravvicinate: al 61′ non approfitta di un erroraccio di Cappa ed è Caiazza a sventare; poi il numero 9 batte in velocità Longhi, il diagonale è largo. Sinistro sballato di Sansone, preludio al pareggio: il neoentrato Tancredi crossa dalla sinistra, sforbiciata di Sansone deviata, Rodriguez prima trova l’opposizione di un avversario poi fulmina Loliva in seconda battuta (74′). Momento decisamente favorevole agli ofantini: Marotta con uno stop orientato semina tre difensori e la conclusione di Sansone è respinta in qualche modo da Loliva, poi in mischia non arriva il colpo risolutore. All’83’ la possibile svolta: un irresistibile Marotta è steso con le cattive in area da Dentamaro, il signor Gemelli indica il penalty. Rodriguez spiazza Loliva dal dischetto e rimonta completata. Non si arrende però l’undici di Loseto: al 92′ Bottari chiama alla presa Cappa e al 94′ sempre nel segno dei subentrati il 2-2. Palla persa a centrocampo dai gialloblu locali, sfera a Bottari che centra per l’acrobazia vincente di Bozzi a tempo praticamente scaduto.

Il Cerignola recrimina per un successo sfumato quando ormai sembrava in tasca pur restando ai margini della zona playoff, il Gravina si conferma team affiatato e coriaceo in formato trasferta. Domenica prossima per l’Audace in programma la trasferta allo “Iacovone” di Taranto, con i rossoblu reduci da tre sconfitte consecutive.

Questo slideshow richiede JavaScript.

AUDACE CERIGNOLA-GRAVINA 2-2

Audace Cerignola (4-2-3-1): Cappa, Celentano (66′ Tancredi), Caiazza, Longhi, Alfarano, Di Cecco, Coletti, Marotta (87′ Sindjic), Longo (63′ Martiniello), Sansone (85′ Syku), Rodriguez. A disposizione: Sarri, Nives, Muscatiello, Russo, Cinque. Allenatore: Vincenzo Feola.

Gravina (3-5-2): Loliva, Silletti, D’Angelo, Di Modugno, Dentamaro (88′ Tagliamonte), Gogovski (85′ Bozzi), Alvarez, Coulibaly, Chiaradia, Ficara (77′ Bottari), Santoro. A disposizione: Vicino, Romeo, Larosa, Greco, Mbida, Palermo. Allenatore: Valeriano Loseto.

Reti: 49′ Gogovski (G), 74′ e 84′ (rig.) Rodriguez, 94′ Bozzi (G).

Ammoniti: Di Cecco, Alfarano (AC); Coulibaly, Dentamaro, Loliva, D’Angelo, Bozzi (G).

Angoli: 4-2. Fuorigioco: 3-8. Recuperi: 1′ pt, 4′ st.

Arbitro: Gemelli (Messina). Assistenti: Piatti (Como)-Marseglia (Milano).

CLASSIFICA GIRONE H ALLA QUINDICESIMA GIORNATA

Bitonto 33; Foggia 31; Casarano, Sorrento 27; Fasano 25; Taranto, Audace Cerignola 24; Gravina 22; Brindisi 21; Gladiator 19; Nocerina, Gelbison 18; Team Altamura 17; Fidelis Andria 16; Francavilla in Sinni 15; Grumentum 14; Nardò, Agropoli 12.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Coronavirus, pronto per i test il “vaccino cerotto”. A scoprirlo ricercatore barese

Una scintilla di speranza si accende nella lotta scientifica contro il Coronavirus: ci sono i primi buoni risultati dei test...

Pubblicato il bando per i “Buoni Spesa”: ecco tutte le indicazioni utili

A seguito della delibera della Commissione Straordinaria del 1 aprile, gli Uffici comunali hanno predisposto la modulistica per la richiesta di BUONI SPESA. Le...

Coronavirus, oggi un nuovo contagio. Sale a 36 il totale con 85 persone in quarantena

C'è un nuovo contagiato da Coronavirus a Cerignola, mentre aumentano di 4 unità le persone in quarantena. Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene...

Buoni spesa, Sgarro: «grazie alla Commissione per il lavoro svolto. Ne beneficeranno più persone»

Sta per essere emanato ad ore l'avviso per accedere ai buoni spesa, quella dotazione di 582mila euro finalizzata ad offrire sostegno per l'emergenza Covid-19....

“Non si possono amputare i reparti di chirurgia e ortopedia di Cerignola per l’emergenza COVID”

“Sanata la possibile criticità che si stava per produrre a San Severo, non è possibile pensare di “scaricare” le stesse criticità sul bacino di...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

50enne positivo al Coronavirus viola la quarantena: denunciato per epidemia colposa

È un 50enne del quartiere Carbonara di Bari la prima persona denunciata nell’area metropolitana del capoluogo pugliese per epidemia...

Coronavirus, dopo giorni in rianimazione il decesso. La storia di una famiglia di Cerignola

Le famiglie dei contagiati da Covid-19 sono spesso lasciate sole a vivere una quotidianità di silenzi, con la paura che possa...

Coronavirus, oggi un nuovo contagio. Sale a 36 il totale con 85 persone in quarantena

C'è un nuovo contagiato da Coronavirus a Cerignola, mentre aumentano di 4 unità le persone in quarantena. Come da comunicazione...