pub_728_90
Sportweb
Pubblicità

Metta, urbanizzazione: “provate a camminare in via dei Tulipani e via dei Pini”

Pubblichiamo di seguito una nota, a firma Franco Metta, di denuncia per la differenza di trattamento negli oneri di urbanizzazione. Ecco il documento completo.

SCOMPUTI, CHE PASSIONE! C’ERA UNA VOLTA A CERIGNOLA….

Nelle barzellette, di solito, c’era…. un americano, un tedesco, un italiano……etc……etc. Al terzo piano del Comune Cerignolano c’erano…… di solito…….. Un cittadino normale e uno extra. Il cittadino normale aveva riparato la sua abitazione al primo piano, rifacendo anche il marciapiede esterno, un pezzo di strada pubblica e qualcosa d’altro, che non mi ricordo e che non ci importa nulla. Aveva speso 2.300 euro; chiese all’ingegnere-dirigente, se potesse compensare quanto speso per lavori su beni pubblici con quanto dovuto per oneri concessori. VADE RETRO, SATANA! Urlò indignato. Paga! Ed elencò tutte le condizioni, invero severe, per ottenere lo scomputo degli oneri in cambio di opere di urbanizzazione. Tra tutte: l’autorizzazione preventiva allo scomputo, mai successiva, sempre e solo preventiva! Il cittadino normale, triste e sconsolato, prese atto e pagò. Il cittadino extra aveva, senza alcuna autorizzazione preventiva, sistemato la viabilità veicolare e pedonale in via dei Pini e via dei Tulipani…….. Che già a dirlo così, è una bestemmia, perché sappiamo tutti come stanno combinate via dei Pini e via dei Tulipani……….ma torniamo alla nostra storia. Nessuno autorizzò mai; ma il cittadino extra fece……. O almeno………lui dice che fece………. Certificò il suo ingegnere, Pasquale Vitullo, ma nessuno controllò, né verificò, né ispezionò. Parola di un cittadino extra, confermata da un ingegnere discretamente extra anche Lui. 26.000 euro, avanzava extra. Voi ci credete che extra spese 50\52 milioni di vecchie lire per fare strade e marciapiedi? Io no! Ma io – si sa – sono cattivo! Il bello è che tutto questo successe nel 2003. A tutto concedere nel 2006, tutto era finito, terminato, il nostro extra avanzava soldi. CHE MAI CHIESE. Se non  il 2 dicembre del 2011. Era successo nel frattempo che extra aveva realizzato:

– Nel 2009 un interrato in via Frà Daniele,dovuti 3.729 euro al Comune,mai incassati dallo stesso;

– Nel 2010 una tettoia in legno in via Frà Daniele,dovuti 5.537,mai pagati al Comune;

– Nel 2011 un cambio di destinazione d’uso in via Madonna di Ripalta,dovuti 4.754,mai pagati.

Da tre anni extra non pagava, ma nessuno gli chiedeva nulla, altrimenti che extra sarebbe? Ma non basta. Extra è uno attivo, ma che spesso dimentica di pagare. Non aveva pagato tre rate di altri oneri di urbanizzazione per opere diverse, cioè aveva un altro debito di 5.544 euro. Mentre il cittadino comune a calci nel sedere fu mandato in Banca a pagare; il cittadino extra, dallo stesso ingegnere – dirigente, fu beneficiato di uno SCOMPUTO IN SANATORIA. TUTTI I DEBITI CHE AVEVA ACCUMULATO EXTRA FURONO SCOMPUTATI SUI 26.000 EURO DEL 2003. E questo, ora, con delibera di Giunta Comunale nr.27 del 26 gennaio 2012. Vi debbo solamente i nomi di extra – Vito Di Francesco; dell’ingegnere-dirigente – Custode Amato. Tutto in regola? Manco per idea. Significativa l’assenza in Giunta di Nino Santoro, che almeno questa paternità proprio non se l’è voluta assumere, anche perché da ingegnere e tecnico valente, poi, non avrebbe potuto dire che non la cosa non sembrava più che discutibile. Numero di norme e regolamenti violate? Fate conto, una decina. Adesso metto tutto in ordine e vediamo, in alto loco, che ne pensano! Voi mi fate un piacere? E’ tardi. Ho altro da scrivere e studiare. Andate sulla delibera di Giunta nr. 27, per piacere. Fate una mano di conti? Mi pare che siano sbagliati pure quelli. Non ci giuro, ma mi pare……… Esatti o sbagliati, ditemelo Voi. Io so solo che all’inizio della storia il Comune di Cerignola doveva avere 26.000. Adesso tiene da dare ad extra 3.000. E provate a camminare, da veicolo o da pedone, in via dei Tulipani e via dei Pini e poi mi raccontate!

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Interventi straordinari in materia tributaria. Tra gli altri la sospensione della TOSAP

Sono stati ufficializzati oggi gli interventi in materia tributaria ed entrate comunali decisi dalla Commissione Straordinaria. Il pacchetto di...

Coronavirus, oggi un nuovo caso a Cerignola, un decesso e 52 in quarantena

Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, il numero dei contagiati ufficiali sul territorio comunale alle ore 17,00 della data...

Boom di positivi in Provincia di Foggia: sono 49. In Puglia 82 casi, 2716 dall’inizio

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi giovedì...

“Nessuno si salva da solo”: iniziativa dell’Ufficio Diocesano per i Problemi Sociali e il Lavoro

Nessuno si salva da solo è il titolo dell’appuntamento organizzato dall’Ufficio per i Problemi Sociali e il Lavoro della Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, che...

Acqua potabile a Tressanti: con ordinanza il Comune risolve il problema

Disposta la fornitura di acqua potabile ai residenti di Borgo Tressanti mediante posizionamento di idonei serbatoi della capacità di 20.000 litri di acqua, nel...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Deceduto professore 55enne di Cerignola con coronavirus. Vano il trasporto in elisoccorso a Bari

E' deceduto un 55enne di Cerignola risultato positivo al Covid. L'uomo, un docente di una scuola cerignolana, pare non...

Incidente ad un camion di azoto liquido, gli agenti Polstrada di Cerignola liberano ferito da lamiere | Foto

Un complicato ma riuscito intervento di salvataggio è stato compiuto ieri, da due agenti della Polizia Stradale di Cerignola:...

Sotto sequestro 4mila confezioni di gel igienizzante in azienda di Cerignola

La Guardia di Finanza ha perquisito la sede di una società a Cerignola (Fg) e ha sequestrato oltre 4mila...