mercoledì, 1 Aprile - 08:36
Sportweb
pub_728_90
Pubblicità

Doping nelle palestre: denunciato un titolare a Cerignola dalla GdF

Prosegue l’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Foggia, che vede impegnati i Finanzieri del Comando Provinciale di Foggia e gli Agenti della Squadra Mobile della locale Questura, a chiarire le cause del decesso di un trentenne body builder ed il ricovero d’urgenza di un altro atleta, accomunati dalla passione per il culturismo. Come si ricorderà i due gravi episodi hanno indotto gli inquirenti a ritenere che ci potesse essere un giro illegale di sostanze dopanti nelle palestre foggiane con conseguenti gravi rischi per la salute di chi ne facesse uso.

In particolare, dopo le prime perquisizioni del 21 aprile u.s, sono stati acquisiti elementi di prova che hanno indotto gli investigatori ad eseguire ulteriori 13 perquisizioni presso le abitazioni e le palestre frequentate da vari body builder nella provincia dauna e in provincia di Cosenza.

All’esito delle citate attività sono state rinvenuti e sequestrati:

  • 1.549 medicinali contenenti principi attivi dopanti (tra compresse, fiale, boccette e bustine);
  • 69 documenti cartacei attestanti la commercializzazione illecita di medicinali dopanti;
  • 97 siringhe;
  • 2 telefoni cellulari;
  • 7 supporti multimediali (tra cui nr. 2 personal computer);
  • contanti per Euro 700,00.

Tra i soggetti sottoposti a perquisizione, sono 4 i titolari di palestra denunciati, di cui nr. 3 operanti nel foggiano (Foggia, Cerignola e Manfredonia) ed il quarto, residente ed operante in provincia di Cosenza, tratto in arresto in ragione del materiale rinvenuto nella sua disponibilità e degli altri elementi investigativi raccolti a suo carico. Tre body builder sono stati denunciati per l’assunzione di dette sostanze, che costituisce circostanza penalmente rilevante.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Sostegno a 1500 famiglie: Comune a lavoro per attribuire i fondi dell’emergenza Coronavirus

Stanziati, ma non ancora bonificati, 582mila euro per la città di Cerignola. Si tratta di denaro destinato alle famiglie...

Un gruppo di studenti chiede alla Regione Puglia il rimborso degli abbonamenti dei pendolari

Il nostro Paese sta affrontando un’emergenza sanitaria senza precedenti causata dal diffondersi su tutto il territorio nazionale dell’epidemia COVID-19, con notevoli ricadute negative sull’economia...

Covid: 91 casi in Puglia, 1803 dall’inizio. Nel foggiano 52 nuovi positivi e 9 morti

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi martedì...

Covid-19, oggi un nuovo caso a Cerignola, 33 in tutto. Restano 77 le persone in quarantena

Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, il numero dei contagiati ufficiali sul territorio comunale alle ore 17,00 della data...

Boom di contagi a Bovino: positive al Coronavirus 34 persone della Rsa “Il Girasole”

E' drammatica la situazione nella RSA "Il Girasole" di Bovino. Infatti è stato diramato l'esito dei tamponi, che individuano come positivi al Covid-19 29 pazienti...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Covid-19, oggi un nuovo caso a Cerignola, 33 in tutto. Restano 77 le persone in quarantena

Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, il numero dei contagiati ufficiali sul territorio comunale...

Cerignola, tenta di rubare un’auto: arrestato dai carabinieri | Video

Stava manomettendo la centralina di una Fiat Doblò family, mentre un complice faceva il “palo”, quando una pattuglia della...

Comune non spende nulla per i commissari. Le somme saranno restituite

Il Comune di Cerignola non spende un solo euro per i Commissari, poiché i compensi erogati, o meglio anticipati,...