mercoledì, 1 Aprile - 13:10
pub_728_90
Pubblicità
Sportweb

Nuova vittoria al tie break per l’Udas, per la Mediterranea destino ormai segnato

Un altro fine settimana ricco di emozioni da una parte e delusioni dall’altra. Ancora una volta la prima pagina la conquista l’Udas Cerignola, protagonista di una fantastica rimonta a Castellana contro il Materdei, per la seconda giornata del girone Play-Out del campionato di Serie D maschile. Gli udassini guidati da Tonino Russo hanno battuto la formazione di casa con il punteggio di 3-2; sotto di due frazioni (25-20; 25-19), i ragazzi danno vita ad una fantastica rimonta a partire dal terzo set, vinto per 25-21, in una situazione di grande equilibrio. Poi il quarto parziale scivola via senza apparente sforzo psicofisico per gli ofantini, che se lo aggiudicano per 25-16. Si va al tie break: la tenacia e la concentrazione premiano il team di Tonino Russo, che si porta a casa un successo meritato per 15-12. Niente da fare per la Mediterranea Cerignola nella 10ma di ritorno della Serie C femminile, battuta in casa per 3-0 dal Gerco Volley Carbonara con i parziali di 23-25; 22-25; 20-25. Da elogiare la prova delle ragazze, che avrebbero avuto bisogno sicuramente di un po’ più di fortuna.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

“Una foto per la vita”, anche i fotografi scendono in campo per l’emergenza Covid-19

«La nostra Italia ha bisogno di noi, e il nostro meraviglioso lavoro può contribuire a salvare tante vite. Forse...

Avviato “laboratorio virtuale” di recitazione dall’Aps Puglia Spettacolo

In questo periodo di emergenza sociale, sanitaria ed economica è fondamentale fare un’attività ricreativa, divertente, formativa e interattiva. Per questo motivo l’APS Puglia Spettacolo ha creato...

Coronavirus, dopo giorni in rianimazione il decesso. La storia di una famiglia di Cerignola

Le famiglie dei contagiati da Covid-19 sono spesso lasciate sole a vivere una quotidianità di silenzi, con la paura che possa squillare il telefono e giungere...

Latitante di Cerignola arrestato a Civitavecchia, rientrava dalla Spagna

Arrestato al porto di Civitavecchia un latitante che proveniva dalla Spagna. Si tratta di un pregiudicato originario di Cerignola, in provincia di Foggia, ricercato...

Raccolta cibo: da un gruppo di amici a decine di adesioni

«E' iniziato tutto tra amici. Mettiamo 20 euro a testa per aiutare famiglie che hanno bisogno? E li abbiamo raccolti. Da qui abbiamo cominciato...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Coronavirus, dopo giorni in rianimazione il decesso. La storia di una famiglia di Cerignola

Le famiglie dei contagiati da Covid-19 sono spesso lasciate sole a vivere una quotidianità di silenzi, con la paura che possa...

Covid-19, oggi un nuovo caso a Cerignola, 33 in tutto. Restano 77 le persone in quarantena

Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, il numero dei contagiati ufficiali sul territorio comunale...

Latitante di Cerignola arrestato a Civitavecchia, rientrava dalla Spagna

Arrestato al porto di Civitavecchia un latitante che proveniva dalla Spagna. Si tratta di un pregiudicato originario di Cerignola,...