mercoledì, 1 Aprile - 12:27
Pubblicità
pub_728_90
Sportweb

Scrivo per…denunciare un’aggressione a dei volontari

A scrivere quest’oggi è un cittadino, lettore de lanotiziaweb.it, che denuncia una aggressione a dei volontari del Centro di Ascolto Don Antonio Palladino. Alle parole del cittadino la narrazione dei fatti.

Oggi, 10 ottobre, alle ore 10,30-11,00 si è verificato a Cerignola nei pressi della sede del Centro d’Ascolto Don Antonio Palladino un fatto grave. Responsabili alcuni giovani “residenti e stanziali” dello spazio antistante i servizi igienici comunali, quello che solitamente occupano i “baldi vecchietti”. Gli stakanovisti delle carte da gioco, a loro insaputa fanno da scudo a giovanotti che del gioco delle carte non hanno nessun interesse, ma tessono “loschi” affari alle spalle degli ignari giocatori. Oggi quando si apprestavano ad aprire il Centro dove solitamente vengono distribuiti e consumati i pasti per i bisognosi, messi a disposizione gratuitamente dalla ditta Ladisa, alcuni componenti del gruppetto di giovanotti nullafacenti si sono scagliati contro uno degli operatori responsabili, sferrandogli un pugno in pieno viso, tumefando una parte dell’occhio e dell’arcata sopraciliare.
Nella concitata e animata aggressione, sono state rivolte contro gli stessi operatori minacce di altre ritorsioni se non avessero provveduto ad andare altrove a fare quello che solitamente si affannano a compiere ogni santo giorno: assistere ed accudire tutti coloro che hanno bisogno.
Bel modo di ringraziarli. Complimenti ai giovanotti che forse si sono visti soffiare una fetta del loro sporco mercato di morte?

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

“Una foto per la vita”, anche i fotografi scendono in campo per l’emergenza Covid-19

«La nostra Italia ha bisogno di noi, e il nostro meraviglioso lavoro può contribuire a salvare tante vite. Forse...

Avviato “laboratorio virtuale” di recitazione dall’Aps Puglia Spettacolo

In questo periodo di emergenza sociale, sanitaria ed economica è fondamentale fare un’attività ricreativa, divertente, formativa e interattiva. Per questo motivo l’APS Puglia Spettacolo ha creato...

Coronavirus, dopo giorni in rianimazione il decesso. La storia di una famiglia di Cerignola

Le famiglie dei contagiati da Covid-19 sono spesso lasciate sole a vivere una quotidianità di silenzi, con la paura che possa squillare il telefono e giungere...

Latitante di Cerignola arrestato a Civitavecchia, rientrava dalla Spagna

Arrestato al porto di Civitavecchia un latitante che proveniva dalla Spagna. Si tratta di un pregiudicato originario di Cerignola, in provincia di Foggia, ricercato...

Raccolta cibo: da un gruppo di amici a decine di adesioni

«E' iniziato tutto tra amici. Mettiamo 20 euro a testa per aiutare famiglie che hanno bisogno? E li abbiamo raccolti. Da qui abbiamo cominciato...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Coronavirus, dopo giorni in rianimazione il decesso. La storia di una famiglia di Cerignola

Le famiglie dei contagiati da Covid-19 sono spesso lasciate sole a vivere una quotidianità di silenzi, con la paura che possa...

Covid-19, oggi un nuovo caso a Cerignola, 33 in tutto. Restano 77 le persone in quarantena

Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, il numero dei contagiati ufficiali sul territorio comunale...

Cerignola, tenta di rubare un’auto: arrestato dai carabinieri | Video

Stava manomettendo la centralina di una Fiat Doblò family, mentre un complice faceva il “palo”, quando una pattuglia della...