venerdì, 28 Febbraio - 07:23
pub_728_90
Sportweb

Rosario Saracino torna a Corato: sarà il direttore tecnico della formazione di serie B

Nuova esperienza per il già allenatore e dirigente cestistico cerignolano

i più letti

Caso sospetto di Coronavirus nel foggiano. Paziente trasferito da San Severo a Bari

Caso sospetto di Coronavirus in provincia di Foggia. Ad informare è una nota dell'ASL Foggia. Nella serata di ieri...

Primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è il governatore Emiliano

C'è il primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è stato il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano....

Fuggì dopo aver investito finanziere in pieno centro: obbligo di dimora per un incensurato di Cerignola

Era la notte di domenica 23 giugno 2019 quando un Appuntato della Guardia di Finanza in forza presso il...
Emanuele Parlati
Giornalista, laureato in Comunicazione istituzionale e relazioni pubbliche. Corrispondente sport per diversi quotidiani pugliesi

Rosario Saracino torna all’antico, al suo vecchio ed instancabile amore: il basket. Il già allenatore e dirigente cestistico cerignolano, con all’attivo diverse promozioni con l’Udas (in panchina) e con l’Olimpica (nelle vesti di presidente), sarà il direttore tecnico del Basket Corato, formazione che milita nel campionato di serie B. In verità quello di Saracino è un nuovo incrociarsi col mondo della palla a spicchi neroverde: dopo un anno sabbatico (dedicato alla promozione e alla presidenza dell’Asd Cerignola Scacchi), la chiamata ora nella società con cui conquistò due anni fa la promozione proprio in serie B avendo trasferito il titolo dell’Olimpica, sodalizio ofantino da lui stesso fondato.

«Quando il presidente mi ha contattato un paio di settimane fa, ho immediatamente accantonato altre strade ancorché suggestive. Inutile negarlo un pezzo di cuore è rimasto a Corato e non lo considero un rientro, perché in realtà con la testa non sono andato mai via e tutti i componenti della società lo sanno bene. Rientro con un ruolo un po’ diverso ma ugualmente connesso con le vicende tecniche di tutta la filiera agonistica della società», il primo commento di Saracino sulle pagine del sito ufficiale del Basket Corato.

«Ritrovo anche un amico, il direttore sportivo Francesco Martinelli, uomo di grande esperienza cestistica che ha fatto molto bene lo scorso anno e con il quale collaboreremo nella costruzione della squadra. Che dire di più: l’entusiasmo è il solito, forse ancora più grande di quando sono arrivato a Corato la prima volta. Per cui, da subito tutti a lavoro e forza Corato sempre». Una decisione accolta con grande favore nell’ambiente della cittadina barese, in virtù dell’ottimo lavoro svolto nella precedente esperienza e data la conoscenza certosina del mondo della pallacanestro di Saracino, il quale sta già programmando i passi della sua prossima avventura.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Coronavirus, negativo il caso sospetto di San Severo

Il caso sospetto di Coronavirus registrato ieri sera presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di San Severo è risultato negativo....

Caso sospetto di Coronavirus nel foggiano. Paziente trasferito da San Severo a Bari

Caso sospetto di Coronavirus in provincia di Foggia. Ad informare è una nota dell'ASL Foggia. Nella serata di ieri è stato registrato un caso...

Tutti i dettagli sul primo caso pugliese di COVID-19

Sviluppi e nuovi dettagli in merito al primo caso pugliese di Coronavirus. Non avrebbe più febbre e al momento sarebbe asintomatico il 43enne di Torricella...

Fuggì dopo aver investito finanziere in pieno centro: obbligo di dimora per un incensurato di Cerignola

Era la notte di domenica 23 giugno 2019 quando un Appuntato della Guardia di Finanza in forza presso il Gruppo ATPI di Bari, impegnato...

Primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è il governatore Emiliano

C'è il primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è stato il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. «Come avevamo previsto abbiamo il...