venerdì, 28 Febbraio - 07:17
Sportweb
pub_728_90

L’I.C “Don Bosco-Battisti” sforna, tra i ragazzi, il campione provinciale Moreo

i più letti

Caso sospetto di Coronavirus nel foggiano. Paziente trasferito da San Severo a Bari

Caso sospetto di Coronavirus in provincia di Foggia. Ad informare è una nota dell'ASL Foggia. Nella serata di ieri...

Primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è il governatore Emiliano

C'è il primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è stato il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano....

Fuggì dopo aver investito finanziere in pieno centro: obbligo di dimora per un incensurato di Cerignola

Era la notte di domenica 23 giugno 2019 quando un Appuntato della Guardia di Finanza in forza presso il...

Lo scorso 8 febbraio presso il Campo “Mondelli-Colella” di Foggia, nella competizione F.I.D.A.L. (Federazione Italiana di Atletica leggera), a cui ha partecipato l’IC “Don Bosco- Battisti”, l’alunno Christian Moreo si è aggiudicato il titolo di campione provinciale per la categoria ragazzi.

L’Istituto Comprensivo “Don Bosco-Battisti” di Cerignola, consapevole delle opportunità offerte dalla pratica sportiva, ha scelto di scendere in campo partecipando ai Giochi Studenteschi. Lo scorso 8 febbraio la competizione con il successo di Moreo. Ottimo piazzamento, durante gli allenamenti delle classi seconde e terze, anche per gli studenti Gianluca Racaniello e Ilaria Zagaria nella categoria DIR.

Il prossimo appuntamento sarà per sabato 15 febbraio presso l’aeroporto militare Amendola di Foggia dove si svolgerà la gara dei campionati per le classi seconde e terze. Al termine della corsa campestre, su gentile concessione del Comando del 32o Stormo, gli atleti avranno la possibilità di visitare il Museo storico della Base; un’iniziativa culturale di grande rilievo che ben risponde allo sviluppo delle competenze trasversali oggi ricercate dal mondo dell’Istruzione. Lodevole l’impegno profuso dai docenti organizzatori – le prof.sse Antonietta Molfese, Giuseppina Sciascia e il prof. Amato Marco Morra – che, nonostante la difficoltà quotidiana di lavorare in un contesto privo degli impianti ginnici perché malmessi o inagibili, non si sono scoraggiati ma hanno speso le loro energie in questo progetto regionale “Scuola, sport e disabilità”.

È auspicabile, anzi doveroso, che le istituzioni del territorio pongano attenzione alla cosa e investano fondi per l’adeguamento dell’edilizia scolastica, in particolare delle palestre, spazi formativi tutt’altro che accessori.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Coronavirus, negativo il caso sospetto di San Severo

Il caso sospetto di Coronavirus registrato ieri sera presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di San Severo è risultato negativo....

Caso sospetto di Coronavirus nel foggiano. Paziente trasferito da San Severo a Bari

Caso sospetto di Coronavirus in provincia di Foggia. Ad informare è una nota dell'ASL Foggia. Nella serata di ieri è stato registrato un caso...

Tutti i dettagli sul primo caso pugliese di COVID-19

Sviluppi e nuovi dettagli in merito al primo caso pugliese di Coronavirus. Non avrebbe più febbre e al momento sarebbe asintomatico il 43enne di Torricella...

Fuggì dopo aver investito finanziere in pieno centro: obbligo di dimora per un incensurato di Cerignola

Era la notte di domenica 23 giugno 2019 quando un Appuntato della Guardia di Finanza in forza presso il Gruppo ATPI di Bari, impegnato...

Primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è il governatore Emiliano

C'è il primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è stato il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. «Come avevamo previsto abbiamo il...