Sportweb
pub_728_90
Pubblicità

Grieco smentisce interessamento al Bari. Quasi fatta intanto per Mister, Ds e Dg a Cerignola

Alle voci di queste ore che hanno avvicinato la proprietà del Cerignola al Bari Calcio – voci per altro non del tutto infondate – ha replicato la società gialloblù con una nota stampa per rassicurare i tifosi circa l’interesse unico e primario per la squadra ofantina. «Vogliamo continuare a fare calcio nella nostra città – dice smentendo il presidente Grieco -, nella città nella quale risiediamo e lavoriamo, nella città che amiamo. Nel rispetto del lavoro del mondo dell’informazione, mi auguro che da questo momento non venga più associato il mio nome e quello della mia famiglia ad altre realtà calcistiche. Non è in procinto alcuna trattativa per il Bari. Incontrarsi, anche per un semplice caffè, con un’altra società, non significa necessariamente che vi sia interesse. Comunico, inoltre, che siamo già al lavoro per costruire l’Audace Cerignola formato 2018/2019. Vogliamo continuare a fare calcio vero a Cerignola ed a breve comunicheremo alla stampa, alla città, alla tifoseria le prime importanti novità della prossima stagione».

E proprio sul fronte Cerignola la proprietà è a lavoro intensamente per mettere a posto le prime pedine. Pare sia quasi fatta per il nuovo tecnico, che sarà quasi certamente Dino Bitetto, barese classe 1959: l’Audace lo conosce molto bene, avendo affrontato per tre volte in stagione i blufoncè, poi portati alla vittoria dei playoff del girone H ai danni del Taranto. L’ex trainer di Catanzaro, Manfredonia, Melfi avrebbe già incontrato (secondo i ben informati) la dirigenza ofantina per porre le basi del progetto tecnico da avviare sulle sponde dell’Ofanto. L’ufficializzazione potrebbe arrivare a breve, proprio nelle prossime ore e in tandem con Bitetto arriverebbe anche il nuovo direttore sportivo, il cui nome sarebbe quello di Elio Di Toro. Con loro completerebbe il quadro Angelo Angiolino, nel ruolo di direttore generale, ruolo ricoperto già all’inizio della scorsa stagione.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Consegnati i primi buoni spesa. Quasi 1500 domande a Palazzo di Città

Consegnati a Cerignola i primi buoni spesa. Sono state moltissime le domande giunte in questi giorni, quasi 1500, e...

Puglia, sono 70 i positivi Covid di oggi. Nel foggiano 30 casi

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi martedì...

Aggiornamento Covid-19, finalmente non ci sono nuovi positivi oggi a Cerignola

La comunicazione ufficiale del Centro Operativo Comunale per oggi consegna dati confortanti. Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, il...

Coronavirus, rischio contagi tra i sanitari. Al Tatarella nuovi sospetti in isolamento

Il rischio contagi tra i sanitari, con un modello organizzativo com'è quello adottato dalla Capitanata, è praticamente inevitabile. Dopo i contagi che hanno già...

Cercano di rubare in un asilo, tre arresti dei carabinieri a Cerignola

Tre giovani ragazzi di Cerignola sono stati arrestati alcuni giorni fa dai Carabinieri per tentato furto ai danni di un asilo privato situato nel...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

VIDEO | Cerignola, troppa gente in giro. Tolleranza zero delle Forze dell’Ordine

C’è troppa gente in giro e diversi non rispettano il restate a casa. E’ lunedì mattina e, nonostante quanto...

Cercano di rubare in un asilo, tre arresti dei carabinieri a Cerignola

Tre giovani ragazzi di Cerignola sono stati arrestati alcuni giorni fa dai Carabinieri per tentato furto ai danni di...

Coronavirus, rischio contagi tra i sanitari. Al Tatarella nuovi sospetti in isolamento

Il rischio contagi tra i sanitari, con un modello organizzativo com'è quello adottato dalla Capitanata, è praticamente inevitabile. Dopo...