venerdì, 28 Febbraio - 05:29
pub_728_90
Sportweb

Il Basket Club Cerignola sbriga la pratica Barletta nella prima del neo coach Vozza

i più letti

Caso sospetto di Coronavirus nel foggiano. Paziente trasferito da San Severo a Bari

Caso sospetto di Coronavirus in provincia di Foggia. Ad informare è una nota dell'ASL Foggia. Nella serata di ieri...

Primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è il governatore Emiliano

C'è il primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è stato il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano....

Fuggì dopo aver investito finanziere in pieno centro: obbligo di dimora per un incensurato di Cerignola

Era la notte di domenica 23 giugno 2019 quando un Appuntato della Guardia di Finanza in forza presso il...

Parte bene l’era di Giuseppe Vozza in sella al Basket Club Città di Cerignola grazie alla vittoria sul Frantoio Muraglia Barletta per 81-69 al PalaDileo nella prima casalinga del nuovo anno. I gialloblù del presidente Metta infatti, dopo il rinvio causa maltempo della gara contro Rutigliano di sette giorni fa, tirano fuori una prova gagliarda contro il Barletta di coach Scoccimarro e salgono a quota venti punti in classifica.

Inizio di primo quarto all’insegna di un discreto equilibrio sul parquet con il Barletta abile a rispondere alle prime scorribande di Pirrone e soci nelle battute iniziali (13-13). Dopo qualche sofferenza di troppo in difesa, il Bk Club comincia a macinare gioco e trova con molta più facilità la via del canestro con Potì e Gvedauskas: la prima sirena sorride ai padroni di casa che sono avanti di quattro (17-13). Nel secondo periodo la formazione allenata da Vozza fa salire i ritmi di gioco e lascia poco o nulla alla compagine biancorossa intenta ad inseguire senza enormi risultati: il quintetto cerignolano, spinto dalle ottime offensive dei vari Pirrone, Lobasso e Gvezdauskas tocca anche il +17 all’intervallo lungo (43-26).

Al ritorno dagli spogliatoi il canovaccio del match non cambia minimamente. Il Basket Club dimostra di esserci prima di tutto con la testa, Barletta con i soli Carnicella e Falcone nulla può: il terzo quarto si staglia sul 60-48 per gli ofantini. Nell’ultimo tempo di gioco il Barletta cerca di rientrare timidamente in partita, come dimostra il -8 dei primi minuti della quarta frazione (63-55). Gli uomini di coach Vozza, però, tengono testa e affondano il colpo di grazia sul finire di gara con le ultime bombe che archiviano definitivamente la pratica Frantoio Muraglia Barletta: sarà 81-69 al termine di una partita ben giocata da Romano e compagnia, una partita mai stata in discussione.

Prossimo impegno di campionato atteso per domenica prossima, 20 gennaio, quando il team cerignolano sarà di scena a Trani, alle ore 18:30, per la sfida contro i padroni di casa della Juve Trani.

Tabellino Bk Club Città di Cerignola: Pirrone 22, Metta ne, Gvezdauskas 15, Lobasso 12, Dipasquale ne, Potì 3, Jonikas 14, Scafaro 9, Romano 4, Ulano 2. Coach: Vozza.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Coronavirus, negativo il caso sospetto di San Severo

Il caso sospetto di Coronavirus registrato ieri sera presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di San Severo è risultato negativo....

Caso sospetto di Coronavirus nel foggiano. Paziente trasferito da San Severo a Bari

Caso sospetto di Coronavirus in provincia di Foggia. Ad informare è una nota dell'ASL Foggia. Nella serata di ieri è stato registrato un caso...

Tutti i dettagli sul primo caso pugliese di COVID-19

Sviluppi e nuovi dettagli in merito al primo caso pugliese di Coronavirus. Non avrebbe più febbre e al momento sarebbe asintomatico il 43enne di Torricella...

Fuggì dopo aver investito finanziere in pieno centro: obbligo di dimora per un incensurato di Cerignola

Era la notte di domenica 23 giugno 2019 quando un Appuntato della Guardia di Finanza in forza presso il Gruppo ATPI di Bari, impegnato...

Primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è il governatore Emiliano

C'è il primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è stato il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. «Come avevamo previsto abbiamo il...