Pubblicità
pub_728_90
Sportweb

Uila Foggia, partita la raccolta firme in Capitanata

“Mille firme a Cerignola, 10mila in tutta la Capitanata”. Questo l’obiettivo fissato da Antonio Castriotta, segretario generale Uila-Uil Foggia, nel corso della nona edizione della Festa dell’Agricoltura, organizzata dalla Uila-Uil presso “Giardini Jemma” di Cerignola. “Siamo un punto di riferimento a livello territoriale, regionale e nazionale e la nostra mission è contribuire con almeno 10mila firme in tutta la Capitanata alla campagna “Due firme per far bene al mio Paese”. Si tratta di una raccolta firme per portare al vaglio del Parlamento due proposte di legge di iniziativa popolare lanciate dalla Uila e dalla Uil su tutto il territorio nazionale.

“La UILA ha scelto di cambiare le cose e di proporre una raccolta di firme con due proposte di legge di iniziativa popolare per chiedere a Governo e Parlamento un intervento concreto per sostenere chi perde il lavoro e per favorire la genitorialità. Perciò abbiamo deciso di far partire da Cerignola la nostra sfida in Capitanata: perché Cerignola è punto di riferimento sia della nostra organizzazione che del comparto agroalimentare del territorio”, ha aggiunto Castriotta che ha lanciato ufficialmente la seconda iniziativa: “Un libro per raccontare come è cambiato il comparto agroalimentare di Cerignola negli ultimi 50 anni attraverso le vive testimonianze di chi questi cambiamenti li ha vissuti sulla propria pelle e ne è stato anche protagonista”.

Pietro Buongiorno, segretario generale Uila Puglia, ha illustrato nel dettaglio le due proposte di legge: “La prima proposta punta a modificare la Naspi nella parte in cui riduce nel tempo l’assegno di disoccupazione e fissa un tetto ai contributi figurativi pensionistici e mira a estendere l’Ape Sociale ai lavoratori agricoli e ai pescatori che ne sono esclusi. La seconda proposta, invece, riguarda il sostegno alla genitorialità, all’occupazione femminile e alla conciliazione dei tempi di vita e di lavoro per madri e padri”. “È una sfida importante perché vogliamo stimolare il Parlamento ad approvare misure importanti per disoccupati, inoccupati e famiglie”, ha precisato il segretario regionale Uila Puglia. “Quest’anno la nostra festa ha un obiettivo speciale: raccogliere mille firme a Cerignola per dare il nostro contributo a questo grande e importante percorso. Da oggi siamo tutti mobilitati per raggiungere l’obiettivo”, ha concluso Damiano Paparella, segretario Uila comunale di Cerignola.

Al termine dell’evento, la tradizionale premiazione di aziende, cooperative e cittadini che si sono particolarmente distinti nell’ambito agroalimentare. Sono stati premiati Angelo Paradiso (titolare “Cantine Paradiso”), Giovanni Russo (che con la sua passione ha contribuito a costruire mezzi agricoli d’epoca), Marco Caiaffa (titolare azienda vinicola “Caiaffa”, vini biologici), Antonio Braschi, (azienda agricola “Antonio Braschi”), Ermanno Graziani (titolare azienda agricola omonima).

Avviata, con la prima firma di Damiano Paparella, la campagna di sottoscrizione “Due firme per far bene al mio Paese”. Dopo quella del segretario Uila comunale Cerignola, sono state raccolte presso “Giardini Jemma”, altre 200 firme in un solo pomeriggio a dimostrazione della bontà delle 2 proposte di legge di iniziativa popolare promosse dalla UILA nazionale. “Il nostro obiettivo è raggiungere mille firme a Cerignola per dare un contributo importante a queste due battaglie di civiltà del lavoro che la Uila ha inteso portare avanti a livello nazionale”, ha affermato Paparella subito dopo la firma.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Coronavirus, 7 persone in 60mq con contagiato. «Bisogna garantire una quarantena di qualità»

Sette persone in un appartamento di due vani e un solo bagno: è la situazione che si è presentata...

582mila euro per Cerignola. Un sostegno alle famiglie per l’emergenza Coronavirus

Quasi 600mila euro per Cerignola come sostengono alle famiglie in difficoltà. Come annunciato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel corso della conferenza stampa di...

Coronavirus: 91 positivi in regione, 1549 in tutto. Nel foggiano 22 positivi e 10 morti

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi domenica...

Coronavirus, nuovo positivo a Cerignola. Sono 30 in totale più 112 persone in quarantena

Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, il numero dei contagiati ufficiali sul territorio comunale alle ore 14,00 della data...

Celebriamo la Settimana Santa in tempo di Covid-19: il messaggio del Vescovo Renna

Pubblichiamo di seguito il messaggio per la Settimana Santa del Vescovo della Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, Mons. Luigi Renna: in esso, anche le disposizioni...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Coronavirus, nuovo positivo a Cerignola. Sono 30 in totale più 112 persone in quarantena

Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, il numero dei contagiati ufficiali sul territorio comunale...

582mila euro per Cerignola. Un sostegno alle famiglie per l’emergenza Coronavirus

Quasi 600mila euro per Cerignola come sostengono alle famiglie in difficoltà. Come annunciato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel...

Rapina sulla A14 nella stazione di servizio Saline Est

Rapina poco dopo le 19,00 presso l'Area di Servizio Saline Est posizionato sull'Autostrada A14 Bologna-Taranto in direzione Pescara. I malviventi...