Sportweb
Pubblicità
pub_728_90

Tre punti pesantissimi per l’Ares Flv Cerignola, che si impone 0-3 ad Arzano

Prova di grande solidità delle ragazze di Breviglieri, che hanno la meglio su un avversario mai domo

Laddove la concorrente Aragona aveva perso malamente, ad Arzano l’Ares Flv Cerignola si impone 0-3 (22-25; 22-25; 21-25 i parziali), cogliendo tre punti di grande rilevanza su un campo particolarmente ostico e con una condotta di gara matura. Breviglieri conferma in regia Losciale, in diagonale con Morone; Martilotti e Astarita sono le bande; Neriotti e Dell’Ermo centrali e Pisano libero. Giacobelli risponde con: Perata alzatrice e Mautone opposto; Campolo e Aquino laterali; Postiglione e Passante sottorete e Guida in difesa. Astarita e Neriotti (ex del confronto) per l’1-4, Arzano rintuzza e Aquino e due muri di Postiglione mettono le padrone di casa avanti 8-6: aggancio ofantino a quota 9, entrambe le squadre forzano molto al servizio, causando difficoltà alle rispettive ricezioni. Si procede punto a punto, una palla velenosa nei pressi della rete per il sorpasso Flv (14-15): Morone di fino per il 15-17 ma le campane tornano sotto (18-19) ed è tutto da rifare sul 20 pari. Fast di Neriotti (20-22), stesso colpo per il 21-23 e setball Astarita (22-24) con Losciale dai nove metri a concretizzare immediatamente.

Cerignolane avanti 3-5 in avvio di secondo parziale, la Luvo Barattoli risponde a tono con un muro di Passante e il servizio di Postiglione (6-5): frangente più “sporco” della partita con numerosi errori, le campane allungano sul 12-9 provocando il timeout di Breviglieri. Morone di forza pareggia a 13, poco dopo nuovo break di Arzano: per due volte le ospiti recuperano il -2, a seguire ace Dell’Ermo (17-18) e Martilotti mura per un’altra lunghezza da aggiungere al tabellone. Il capitano rossogialloblu e le centrali blindano lo scarto, Morone (21-24) per la prima palla set, un muro di Astarita alla seconda opportunità fa girare il campo per la seconda volta.

Martilotti fa centro due volte in battuta, la solita fast di Neriotti: 0-3 con l’Ares che si spinge fino all’1-6 prima di distrarsi un po’ consentendo ad Arzano di ricucire (5-7); la capolista pone nuovamente a distanza le locali (5-9) perché funziona il muro di Dell’Ermo ed una Martilotti versione quasi contorsionista si inerpica sull’asta e mette giù palloni su palloni. Resta ben efficace la battuta della Fenice Libera Virtus, fondamentale fra i più produttivi, così la formazione di Breviglieri prova a prendere il largo (7-13): non è in panne la Luvo Barattoli, tant’è che le ragazze di Giacobelli rimontano e un tocco di seconda di Perata vale il 15-16 cui segue la parità. Breviglieri inserisce Bellapianta per Morone, Cerignola incassa e infligge una dura replica (16-19), anche se le napoletane non gettano ancora la spugna (20-22). Neriotti è una autentica sentenza in fast, il muro di Losciale certifica tre punti pesantissimi al cospetto di un avversario mai domo, al quale concedere l’onore delle armi.

L’Ares Flv conserva quindi la testa della classifica e ottiene un successo che non può far altro che innalzare il morale e la convinzione, visto anche come è arrivato: domenica prossima si torna al pala “Dileo”, avversario la Volley Virtus Orsogna , vittoriosa su Santa Teresa di Riva.

Ecco il tabellino dell’Ares Flv Cerignola, con le giocatrici andate a referto ed i relativi punti realizzati:

Losciale 2, Morone 9, Martilotti 11, Astarita 10, Neriotti 14, Dell’Ermo 9, Bellapianta, Pisano (libero).

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Video Instagram dell’Arma dei Carabinieri, immagini di Foggia e Provincia

«Siamo nelle strade per offrire aiuto, entriamo nelle vostre case per alleviare le necessità, ascoltiamo le vostre richieste. Tutto questo,...

50enne positivo al Coronavirus viola la quarantena: denunciato per epidemia colposa

È un 50enne del quartiere Carbonara di Bari la prima persona denunciata nell’area metropolitana del capoluogo pugliese per epidemia colposa e inosservanza del divieto...

Al via la fase due del piano ospedaliero della Regione Puglia sul Coronavirus

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, insieme al direttore del dipartimento Politiche per la Salute Vito Montanaro e al responsabile del coordinamento emergenze...

Soldi al posto dei “buoni spesa”: la soluzione “fuori legge” degli ex-amministratori

Neppure di fronte all’emergenza Coronavirus si ferma la speculazione politica. Parlare di “soldi" alle famiglie può sembrare apparentemente giusto, se solo non fosse di fatto...

«Misure prorogate fino al 13 aprile». Le novità del dpcm firmato ieri

Misure in vigore prorogate fino al 13 di aprile. Il premier Giuseppe Conte ha firmato stasera il dpcm (decreto del presidente del Consiglio) che...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Coronavirus, dopo giorni in rianimazione il decesso. La storia di una famiglia di Cerignola

Le famiglie dei contagiati da Covid-19 sono spesso lasciate sole a vivere una quotidianità di silenzi, con la paura che possa...

Latitante di Cerignola arrestato a Civitavecchia, rientrava dalla Spagna

Arrestato al porto di Civitavecchia un latitante che proveniva dalla Spagna. Si tratta di un pregiudicato originario di Cerignola,...

Dati Covid-19 Cerignola 1 aprile: 35 contagiati (6 decessi) più 81 in quarantena

Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, il numero dei contagiati ufficiali sul territorio comunale...