Sportweb
pub_728_90
Pubblicità

Sequestro di droga, denunce e due arresti per resistenza a San Samuele

I dettagli dell'operazione scattata a seguito delle segnalazioni di Brumotti di Striscia la Notizia

I carabinieri di Cerignola, con la collaborazione dei militari dello Squadrone eliportato Cacciatori Puglia e del Nucleo Cinofili di Modugno, hanno effettuato l’ennesimo blitz nel quartiere San Samuele, a Cerignola. I militari sono intervenuti quando una troupe di un noto programma televisivo aveva segnalato direttamente dal posto una attività di spaccio di sostanze stupefacenti in atto sotto i portici di una palazzina popolare di via Gran Sasso. Nel corso dell’intervento i carabinieri hanno identificato e perquisito diverse persone, tra cui alcuni giovanissimi del posto, rinvenendo e sequestrando diverse dosi di hashish, cocaina e marijuana. I militari hanno eseguito delle perquisizioni domiciliari e locali, controllando anche gli ambienti condominiali; qui sono state rinvenute, abilmente occultate, alcune dosi di marijuana.

Nel corso dei controlli i militari hanno arrestato in flagranza per resistenza a pubblico ufficiale un 48enne e un 21enne, entrambi di Cerignola: il primo ha minacciato e spintonato i militari nel tentativo di impedire una perquisizione domiciliare, l’altro ha tentato di fuggire a piedi per eludere i controlli e quando è stato bloccato per l’identificazione ha spintonato e minacciato i carabinieri operanti. Entrambi, dopo le formalità di rito, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni. Dopo la convalida degli arresti, il Gip del Tribunale di Foggia ha disposto per entrambi l’applicazione della misura cautelare dell’obbligo di presentazione quotidiana alla Polizia Giudiziaria. Nei confronti del 48enne è scattata anche una denuncia in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti perché trovato in possesso di 2 grammi di hashish e di vario materiale per il confezionamento della sostanza. Per lo stesso reato è stato denunciato in stato di libertà anche un altro giovane del posto, identificato tra i presunti autori delle attività di spaccio di droga documentate dalla troupe televisiva e sul cui conto sono in corso gli accertamenti dei militari dell’Arma.

Altri due giovani del posto sono stati segnalati all’Autorità Prefettizia per uso personale di sostanze stupefacenti, poiché trovati in possesso complessivamente di tre dosi di diverse sostanze stupefacenti. Tutta la droga rinvenuta è stata sottoposta a sequestro.

Solo pochi mesi fa, nel quartiere San Samuele, i carabinieri della Compagnia di Cerignola, con il supporto dei militari dello Squadrone eliportato Cacciatori Puglia, del Nucleo Cinofili di Modugno e di un elicottero del 6° Elinucleo di Bari-Palese, avevano condotto dei robusti servizi straordinari di controllo del territorio, disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Foggia, nel corso dei quali erano stati rinvenuti e sequestrati complessivamente oltre mezzo chilo di cocaina, due chili di hashish, cento grammi di marijuana, diversi bilancini di precisione, varie radio ricetrasmittenti, due pistole semiautomatiche di diverso calibro, una pistola a tamburo con matricola abrasa ed oltre cento cartucce di vario calibro, tutto materiale illegalmente detenuto.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

50enne positivo al Coronavirus viola la quarantena: denunciato per epidemia colposa

È un 50enne del quartiere Carbonara di Bari la prima persona denunciata nell’area metropolitana del capoluogo pugliese per epidemia...

Al via la fase due del piano ospedaliero della Regione Puglia sul Coronavirus

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, insieme al direttore del dipartimento Politiche per la Salute Vito Montanaro e al responsabile del coordinamento emergenze...

Soldi al posto dei “buoni spesa”: la soluzione “fuori legge” degli ex-amministratori

Neppure di fronte all’emergenza Coronavirus si ferma la speculazione politica. Parlare di “soldi" alle famiglie può sembrare apparentemente giusto, se solo non fosse di fatto...

«Misure prorogate fino al 13 aprile». Le novità del dpcm firmato ieri

Misure in vigore prorogate fino al 13 di aprile. Il premier Giuseppe Conte ha firmato stasera il dpcm (decreto del presidente del Consiglio) che...

582mila euro per l’emergenza. Ecco come richiedere e ricevere i buoni spesa

Era già circolata la notizia dei 582mila euro stanziati per il comune di Cerignola, denaro liquido per sopperire all'emergenza Coronavirus da utilizzare per la...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Coronavirus, dopo giorni in rianimazione il decesso. La storia di una famiglia di Cerignola

Le famiglie dei contagiati da Covid-19 sono spesso lasciate sole a vivere una quotidianità di silenzi, con la paura che possa...

Latitante di Cerignola arrestato a Civitavecchia, rientrava dalla Spagna

Arrestato al porto di Civitavecchia un latitante che proveniva dalla Spagna. Si tratta di un pregiudicato originario di Cerignola,...

Dati Covid-19 Cerignola 1 aprile: 35 contagiati (6 decessi) più 81 in quarantena

Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, il numero dei contagiati ufficiali sul territorio comunale...