venerdì, 28 Febbraio - 03:22
Sportweb
pub_728_90

Cerignola, armi munizioni e veicoli rubati: arrestato titolare di un box in autoparco

i più letti

Caso sospetto di Coronavirus nel foggiano. Paziente trasferito da San Severo a Bari

Caso sospetto di Coronavirus in provincia di Foggia. Ad informare è una nota dell'ASL Foggia. Nella serata di ieri...

Primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è il governatore Emiliano

C'è il primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è stato il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano....

Fuggì dopo aver investito finanziere in pieno centro: obbligo di dimora per un incensurato di Cerignola

Era la notte di domenica 23 giugno 2019 quando un Appuntato della Guardia di Finanza in forza presso il...

Armi-e-JammerI Carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, DILERNIA Domenico, classe 1946, ritenuto responsabile di detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione di armi e veicoli.

A seguito di un controllo espletato dai Carabinieri della Stazione di Cerignola, unitamente a personale della Compagnia di Intervento operativo di Bari, presso un autoparco sito in via Torricelli, all’interno di uno dei box  in uso al DILERNIA sono stati rinvenuti un’Audi S6 ed un quadriciclo.

Ispezionato il veicolo al suo interno i Carabinieri hanno trovato una pistola Beretta calibro 7,65 risultata rubata a Orta Nova, un fucileDILERNIA Domenico a canne mozze marca Sabatti risultato oggetto di furto a Foggia, una pistola scacciacani modificata ed in grado di esplodere colpi di arma da fuoco nonché una pistola giocattolo. Sempre all’interno dell’autovettura vi erano oltre 100 cartucce di vario calibro. Nella disponibilità dell’arrestato sono state trovate altresì 2 ricetrasmittenti ed un disturbatore di frequenze artigianale (jammer) oltre ad un lampeggiante ed una paletta del tipo in uso alle forze di polizia ed una maschera di plastica per camuffare il volto.

Interrogata la Banca Dati Forze di Polizia è emerso che le targhe apposte all’Audi appartenevano ad una Bmw rubata il 16 novembre scorso a Cassano delle Murge (BA). Il meticoloso controllo del telaio dell’autovettura ha consentito di accertare che la stessa era oggetto di furto denunciato il 15 novembre scorso a San Salvo (CH). Anche il quadriciclo è risultato rubato a Barletta il 2 ottobre scorso.

SONY DSC

DSC03025

DSC03011

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Coronavirus, negativo il caso sospetto di San Severo

Il caso sospetto di Coronavirus registrato ieri sera presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di San Severo è risultato negativo....

Caso sospetto di Coronavirus nel foggiano. Paziente trasferito da San Severo a Bari

Caso sospetto di Coronavirus in provincia di Foggia. Ad informare è una nota dell'ASL Foggia. Nella serata di ieri è stato registrato un caso...

Tutti i dettagli sul primo caso pugliese di COVID-19

Sviluppi e nuovi dettagli in merito al primo caso pugliese di Coronavirus. Non avrebbe più febbre e al momento sarebbe asintomatico il 43enne di Torricella...

Fuggì dopo aver investito finanziere in pieno centro: obbligo di dimora per un incensurato di Cerignola

Era la notte di domenica 23 giugno 2019 quando un Appuntato della Guardia di Finanza in forza presso il Gruppo ATPI di Bari, impegnato...

Primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è il governatore Emiliano

C'è il primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è stato il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. «Come avevamo previsto abbiamo il...