Pubblicità
pub_728_90
Sportweb

Sequestrata dalla Polizia autodemolizione con numerosissimi componenti di mezzi pesanti rubati

Il titolare della ditta, un cerignolano di 40 anni, denunciato in stato di libertà per ricettazione e riciclaggio

Scoperta centrale di riciclaggio di automezzi pesanti a Cerignola. La Polizia di Stato controlla una ditta di autodemolizioni e rinviene un ingente quantitativo di pezzi di camion, autoarticolati ed autocarri rubati.

Nella giornata del 17 febbraio c.a., in seguito ad un servizio predisposto di controllo presso una ditta di autodemolizione e rivendita di componenti di mezzi pesanti, sita in Cerignola sulla SS16, Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Cerignola hanno sequestrato, oltre a numerosi componenti di mezzi pesanti anche l’intera area sulla quale i pezzi oggetto di riciclaggio si trovavano, allo scopo di consentire ulteriori accertamenti.

Il servizio svolto per contrastare il fenomeno dei furti di mezzi pesanti e il successivo riciclaggio ha consentito di rinvenire e sequestrare due trattori stradali completamente smontati con telaio apocrifo, 11 cabine per autocarri compendio di furto, due semirimorchi con telai contraffatti, 4 cassoni chiusi per automezzi industriali privi di riferimenti costruttivi, componenti di un’autovettura Audi Q7, due cambi per auto e automezzo pesante, appartenenti ad autoveicoli rubati, 14 frontali per cabine di automezzi pesanti, 8 cassoni per automezzi pesanti privi di contrassegno identificativo, 38 assali per automezzi pesanti, oltre un centinaio di pneumatici, una ottantina di porte per furgoni ed automezzi industriali.

L’intera area è stata sottoposta a sequestro penale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente. Il titolare della ditta, un uomo cerignolano di 40 anni è stato denunciato in stato di libertà per i reati di ricettazione e riciclaggio.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

50enne positivo al Coronavirus viola la quarantena: denunciato per epidemia colposa

È un 50enne del quartiere Carbonara di Bari la prima persona denunciata nell’area metropolitana del capoluogo pugliese per epidemia...

Al via la fase due del piano ospedaliero della Regione Puglia sul Coronavirus

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, insieme al direttore del dipartimento Politiche per la Salute Vito Montanaro e al responsabile del coordinamento emergenze...

Soldi al posto dei “buoni spesa”: la soluzione “fuori legge” degli ex-amministratori

Neppure di fronte all’emergenza Coronavirus si ferma la speculazione politica. Parlare di “soldi" alle famiglie può sembrare apparentemente giusto, se solo non fosse di fatto...

«Misure prorogate fino al 13 aprile». Le novità del dpcm firmato ieri

Misure in vigore prorogate fino al 13 di aprile. Il premier Giuseppe Conte ha firmato stasera il dpcm (decreto del presidente del Consiglio) che...

582mila euro per l’emergenza. Ecco come richiedere e ricevere i buoni spesa

Era già circolata la notizia dei 582mila euro stanziati per il comune di Cerignola, denaro liquido per sopperire all'emergenza Coronavirus da utilizzare per la...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Coronavirus, dopo giorni in rianimazione il decesso. La storia di una famiglia di Cerignola

Le famiglie dei contagiati da Covid-19 sono spesso lasciate sole a vivere una quotidianità di silenzi, con la paura che possa...

Latitante di Cerignola arrestato a Civitavecchia, rientrava dalla Spagna

Arrestato al porto di Civitavecchia un latitante che proveniva dalla Spagna. Si tratta di un pregiudicato originario di Cerignola,...

Dati Covid-19 Cerignola 1 aprile: 35 contagiati (6 decessi) più 81 in quarantena

Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, il numero dei contagiati ufficiali sul territorio comunale...