Pubblicità
Sportweb
pub_728_90

«Necessario intervenire su SIA». Anche il Pd vuole una gestione pubblica

Il futuro di SIA negli ultimi giorni è al vertice dell’agenda comunicativa di quasi tutte le compagini politiche cerignolane. Già alcuni giorni addietro il leader del centrosinistra Tommaso Sgarro aveva proposto di «dare vita ad una nuova e grande società pubblica che possa garantire sul territorio la gestione dell’intero ciclo dei rifiuti». Per l’ex-candidato Sindaco «il Consorzio potrebbe conferire l’impianto di biostabilizzazione (l’unico di sua proprietà) e tutto il Know How di SIA. La governance e la titolarità dei futuri investimenti l’AGER, tramite la costituenda società. Una sfida e un orizzonte non legato alla sopravvivenza o meno di SIA, che rappresenta una visione per il territorio e per il settore. Si garantirà così il futuro dei lavoratori e il nostro territorio».

Dal Partito Democratico, sempre più impegnato in una guerra interna di posizionamento, si ravvisa invece la necessità di «un piano di salvataggio e di ricostruzione del servizio di gestione dei rifiuti solidi urbani».

«Riteniamo in primo luogo che sia necessario prendere decisioni rapide – aggiungono i dem -, al fine di evitare un ulteriore aggravio delle perdite causate dai costi di gestione ereditati da Metta; in secondo luogo, che occorra una gestione del servizio totalmente pubblica, in modo da conservare integro l’impianto dei rifiuti di proprietà del Consorzio proprietario di SIA e, nell’impossibilità di riuscirvi, in ogni caso prioritariamente preservare tutti i posti di lavoro presenti in SIA, al fine di evitare un nuovo impoverimento economico del territorio».

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

582mila euro per l’emergenza. Ecco come richiedere e ricevere i buoni spesa

Era già circolata la notizia dei 582mila euro stanziati per il comune di Cerignola, denaro liquido per sopperire all'emergenza...

Covid: 143 casi in Puglia, 1946 dall’inizio. Nel foggiano 33 nuovi positivi e 2 morti

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi mercoledì...

Dati Covid-19 Cerignola 1 aprile: 35 contagiati (6 decessi) più 81 in quarantena

Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, il numero dei contagiati ufficiali sul territorio comunale alle ore 18,00 della data...

Coronavirus, si lavora sulla proroga al 13 aprile. Probabile decreto già stasera

Si sta lavorando in queste ore a Palazzo Chigi per chiudere il dpcm con la proroga delle misure anti contagio da Coronavirus. L'obiettivo, viene...

Avvocati in prima linea a sostegno del Tatarella e dei cittadini in difficoltà

Anche gli avvocati di Cerignola in prima linea per offrire il proprio contributo a chi ha più bisogno. Dalle discussioni professionali sul gruppo whatsapp...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Coronavirus, dopo giorni in rianimazione il decesso. La storia di una famiglia di Cerignola

Le famiglie dei contagiati da Covid-19 sono spesso lasciate sole a vivere una quotidianità di silenzi, con la paura che possa...

Latitante di Cerignola arrestato a Civitavecchia, rientrava dalla Spagna

Arrestato al porto di Civitavecchia un latitante che proveniva dalla Spagna. Si tratta di un pregiudicato originario di Cerignola,...

Dati Covid-19 Cerignola 1 aprile: 35 contagiati (6 decessi) più 81 in quarantena

Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, il numero dei contagiati ufficiali sul territorio comunale...