Pubblicità
pub_728_90
Sportweb

Lionetti scrive a Emiliano: “Cerignola attende 818.535,47 euro per far partire la differenziata”

Egr. Presidente, sono Antonio Lionetti, Assessore all’Ambiente del Comune di Cerignola.

Le scrivo in merito alla Legge Regionale 18 Ottobre 2016 n. 25 (Determinazione straordinaria in favore dei Comuni del tributo speciale per il deposito in discarica e in impianti di incenerimento senza recupero energetico dei rifiuti solidi).

In data 9 Dicembre 2016 fu presentata al Commissario ad ACTA per il Servizio Rifiuti  della Regione Puglia la  Nostra  proposta tecnico – economica volta ad ottenere il contributo previsto .

Dopo l’ammissione al bando, in data 26 Giugno 2017  il nostro Ente Comunale ricevette il Decreto di Ammissione al finanziamento per un importo pari ad € 818.535,47 da parte del Commissario ad ACTA dell’Agenzia Territoriale della Regione Puglia per il Servizio di Gestione dei Rifiuti.

Enorme gioia da parte nostra che, con il Decreto ad Acta, ci garantivamo la somma utile per la dotazione di mezzi e, quindi, dare il via  alla raccolta differenziata. Eravamo perfettamente a conoscenza della tempistica, dell’iter burocratico, sapevamo che le somme a Noi riconosciute non sarebbero di certo arrivate il giorno dopo.

Dopo aver temporeggiato oltre un mese, inviammo in data 07 Luglio,a mezzo pec,  una notifica allo stesso Commissario ad ACTA per il Servizio Rifiuti della Regione Puglia in cui si chiedeva di conoscere le modalità di erogazione di detto finanziamento, nonché di rendicontazione degli acquisti che saranno effettuati allo scopo di poter procedere alla definizione delle gare per la fornitura di mezzi ed attrezzature così come da progetto approvato.

Purtroppo, mio malgrado, Le segnalo che dopo la nostra richiesta, ad oggi non è mai pervenuta alcuna risposta e, ciò che più mi preoccupa, alcuna somma a Noi assegnata.

Sono pienamente a conoscenza della Sua sensibilità umana ed istituzionale, dell’immane lavoro che sta facendo nella Regione e per la Regione, delle grandi capacità di dialogo con gli enti comunali della Regione Puglia e proprio queste motivazioni mi spingono a scriverLa e ad avere la certezza di un Suo sicuro e  tempestivo intervento.

La Città di Cerignola merita lo slancio di civiltà che si perfeziona con la raccolta differenziata, le somme a Noi riconosciute sono la condizione utile ed indispensabile affinché si possa avviare  il processo di crescita cui aspiriamo, la Nostra Amministrazione Comunale è pronta da oltre 5 mesi e attende con ansia le somme utili all’acquisto di mezzi e attrezzature idonee ad avviare il processo di differenziazione dei rifiuti, sono certo che anche la Regione Puglia da Lei presieduta sia celere nel riconoscere ciò che  tocca alla Nostra Comunità che, appartenendo alla Regione Puglia, è anche la Vostra Comunità.

Egregio Presidente, con tutta la stima, l’ammirazione ed il rispetto umano, nonché Istituzionale, attendo le risposte da inoltrare alla Città di Cerignola.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

La Giunta regionale rifinanzia il Red con 36 milioni di euro ed estende la platea di beneficiari

La Giunta regionale rifinanzia ReD, il reddito di dignità, con 36 milioni di euro ed estende la platea degli...

Dato ufficiale Cerignola: 2 nuovi positivi. Sale a 32 il totale con 77 in quarantena

Da comunicazione di questo pomeriggio del Centro Operativo Comunale (C.O.C.) la situazione dei contagi alle ore 18,00 è di 2 nuovi contagi. Come da comunicazione...

Coronavirus, oggi 28 positivi nel foggiano. Sono 163 i nuovi casi, 1712 il totale in Puglia

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi lunedì...

Covid-19, per TgCOM24 ce ne liberiamo entro maggio. Frena la velocità del contagio per Repubblica

«L'Italia dovrebbe arrivare a quota zero nei contagi da coronavirus entro un mese, un mese e mezzo. E' quanto afferma l’Einaudi Institute for Economics and...

Lopalco: «Corsa dei contagi rallenta, ma siamo seduti su una polveriera»

"Sicuramente quello cui stiamo assistendo è un rallentamento nella corsa del virus. Però le catene di contagio sono aperte. Stiamo seduti su una polveriera...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Coronavirus, nuovo positivo a Cerignola. Sono 30 in totale più 112 persone in quarantena

Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, il numero dei contagiati ufficiali sul territorio comunale...

La testimonianza di un operatore del 118: «Restate a casa, quando ci chiamate non mentite sui sintomi perché ne va della salute di tutti»

Riceviamo e pubblichiamo una accorata testimonianza di uno degli operatori della postazione 118 di Cerignola, impegnato ormai da settimane...

582mila euro per Cerignola. Un sostegno alle famiglie per l’emergenza Coronavirus

Quasi 600mila euro per Cerignola come sostengono alle famiglie in difficoltà. Come annunciato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel...