Pubblicità
Sportweb
pub_728_90

La Tecnomaster.biz Pallavolo Cerignola piega 3-1 Corato e resta prima

Le baresi si rivelano un avversario ostico, ma le fucsia prevalgono per il sesto successo

Grande festa fucsia nella partita disputata ieri al Pala Dileo tra Tecnomaster.biz Pallavolo Cerignola e Corato. In uno degli scontri più avvincenti di questo campionato al momento, tra slogan provocatori e un pubblico in visibilio, le ofantine hanno superato le baresi 3-1. Mister Valentino manda in campo il 6+1 composto da: Romano, Bellapianta, Albanese, Gagliardi, Giancane, Tortora e Rubino. Per la Polis invece, formazione con: Iaculli, Dicorato, Fumarolo, Depalma, Iaculli, Roselli e Massaro. Parte forte la Tecnomaster.biz Pallavolo Cerignola, con la Gagliardi al servizio e la centrale Giancane che schiaccia e porta a casa il primo punto della serata. Subito dopo, arriva il pareggio delle coratine su errore di ricezione delle locali e la partita entra nel vivo quando lo smash della Albanese, alzato dalla Gagliardi, disarma la difesa opposta, portando la sua squadra in vantaggio (3-1). Ciò non è basta a destabilizzare l’umore delle baresi, che ritornano sotto e sorpassano con una Depalma che riesce a colpire negli spazi vuoti della difesa per mettere a segno i suoi micidiali attacchi destri (10-13). Con la retroguardia altalenante, Valentino è costretto a chiamare il timeout e il suo primo cambio: esce una incerta Rubino ed entra Casalino. Ottimi gli attacchi finali del duo Romano-Bellapianta, che con grande forza riescono a sfondare i muri avversari e a portare Cerignola ad un solo punto dal set (24-21). La chiusura arriva subito dopo, con un mani-out dalla banda dell’Albanese, su precisa alzata della Gagliardi.

Nel secondo periodo, la Tecnomaster.biz non riesce a proporsi con convinzione, mentre le ospiti allungano (5-10) con delle potenti schiacciate della numero 7; Romano accorcia con una battuta centrale (6-10), poi c’è anche l’ingresso della Mancino in battuta. Bene anche il subentro della Castiglione: Gagliardi esibisce la sua maestria in palleggio alla laterale (8-14). Anche se il match sembra in forte ripresa per le fucsia (8-14), il Corato si dimostra nuovamente un valido avversario, con una difesa impenetrabile e un attacco da brividi. Con la Pallavolo Cerignola messa in difficoltà, le coratine pareggiano i conti, dopo che la Tortora non riesce a superare il muro (17-25).

Deludente l’ingresso delle “pantere” nel terzo parziale, con la Casalino che riceve in maniera imperfetta il servizio della numero 6 ed una Bellapianta a non tenere la schiacciata della numero 7 (0-2). Un’altra serie di errori firmati dalle ofantine portano le avversarie ad un distacco di quattro punti, ma quando il tifo inizia a farsi sentire, Tortora e Gagliardi rimediano (4-4) e quando la Casalino acquista sicurezza in difesa, Gagliardi serve Romano che realizza (6-4). Sospinte dal proprio pubblico, le fucsia surclassano le rivali di ben dodici punti (18-6). Due punti di Bellapianta per il 20-6, e nonostante una grande reazione del Corato, il set si conclude con un muro di Albanese al muro (25-21).

Inizio travagliato per le fucsia nella quarta frazione: il punteggio resta in bilico sul 6-6. Il sestetto cerignolano, malgrado perduri l’equilibrio, torna a ruggire con una grintosa Bellapianta in attacco ed un’insieme di attacchi vincenti per un bel divario (14-9). La Pallavolo Cerignola insiste e continua a mettere giù palloni: funziona l’asse fra Romano e Gagliardi, con la prima a concretizzare con bordate fulimanti le alzate precise della seconda. Il quarto set si conclude 25-21 per le Tecnomaster.biz, che festeggia la sesta vittoria e mantiene la vetta della classifica.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Sindacato medico CIMO: «No a chiusura temporanea di reparti a Cerignola. Asl revochi come a San Severo»

Se la politica nicchia di fronte alle scelte organizzative del direttore generale dell'ASL Foggia Vito Piazzolla, i medici la pensano...

«Disordine organizzativo» Covid-19. Gentile: «a casa il management sanitario foggiano»

«Michele ci vuole coraggio e hai dimostrato in passato di averlo, di averne tanto. Oggi servono decisioni drastiche ma indispensabili. Manda a casa il...

In Puglia 105 nuovi casi di Covid (2182 dall’inizio). Nel foggiano 25 positivi e 6 decessi

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi venerdì...

Coronavirus, oggi due decessi e un nuovo contagio a Cerignola

C’è un nuovo contagiato da Coronavirus a Cerignola, mentre si riduce di una unità il numero delle persone in quarantena. Come da comunicazione della Responsabile...

Asta di beneficenza a cura di Terre di Cerignola: obiettivo donazioni per la Regione o per l’ospedale “Tatarella”

Nuova iniziativa benefica, fra le tante che si stanno susseguendo in questi giorni, per combattere la pandemia causata dal Covid-19. Il gruppo di Terre...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Coronavirus, oggi due decessi e un nuovo contagio a Cerignola

C’è un nuovo contagiato da Coronavirus a Cerignola, mentre si riduce di una unità il numero delle persone in...

Cerignola: violenza domestica ai tempi del Coronavirus, tre arresti dei Carabinieri

Il coronavirus non sta fermando le violenze domestiche e i maltrattamenti in famiglia; anzi, come ipotizzato anche dall’O.N.U., l’isolamento,...

La New Grieco dona apparecchiature agli ospedali per l’emergenza Covid-19

Un ventilatore per il Centro Provinciale COVID di Foggia e due apparecchiature di ultimissima generazione per l’ospedale ‘Tatarella’ di...