Sportweb
pub_728_90

“Puliamo il Mondo”: sabato 25 settembre 200 bambini in via Alassio

i più letti

Tg1 a Cerignola per Sara Ciafardoni: la storia della “lettrice sognatrice” in Rai

Con la passione per i libri e la voglia di parlare al mondo partendo dalla sua camera, Sara Ciafardoni...

Smantellata organizzazione italo-albanese attiva nello spaccio di stupefacenti, 22 arresti

Alle prime luci dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza con cui si dispone la misura cautelare della...

Disordini nella partita contro il Bitonto, Daspo per cinque tifosi dell’Audace Cerignola

Cinque ultras residenti nel comune ofantino, tutti tifosi della squadra di calcio “AUDACE CERIGNOLA” sono stati raggiunti dalla misura...

Libereranno questa strada di Torricelli dai tanti rifiuti che la infestano. Il Comune di Cerignola aderisce alla tradizionale manifestazione organizzata da Legambiente in moltissime città italiane.. Secondo l’Assessore all’Ambiente Palladino “ i più piccoli, adottando comportamenti rispettosi del paesaggio, possono essere un esempio per i più grandi”

Duecento bambini di Cerignola ripuliranno una delle zone ambientalmente più degradate di Cerignola, via Alassio, nel quartiere Torricelli. Sabato 25 settembre, alle 15.30, libereranno l’area dalla quantità industriale di rifiuti la cui presenza costituisce un fattore di notevole degrado: carte, contenitori e bottiglie di plastica e vetro, che verranno poi consegnati alla Sia per lo smaltimento e il recupero. I bambini verranno coordinati e supportati dagli operatori del costituendo Cea (Centro per l’educazione ambientale) e dai rappresentanti di alcune associazioni cerignolane in prima linea sul fronte delle iniziative a tutela dell’ambiente. Cerignola partecipa in questo modo a “Puliamo il Mondo”, la tradizionale manifestazione organizzata, ormai dal 1993, da Legambiente in moltissime città italiane, che quest’anno si tiene nelle giornate di venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 settembre. Un’azione allo stesso tempo concreta e simbolica per chiedere città più pulite e vivibili, sostenuta dall’Amministrazione comunale. “Sabato prossimo i protagonisti saranno i bambini – spiega l’assessore all’Ambiente Stefano Palladino – perché l’obiettivo è sensibilizzare ed educare in primis i più piccoli a rispettare il bene pubblico, per esempio non gettando i rifiuti a terra e anzi imparando a differenziarli nella raccolta. E proprio i bambini, con i loro comportamenti virtuosi, possono essere di esempio per i più grandi. Naturalmente tutti coloro che volessero venire a darci una mano in via Alassio sono ben accetti, a prescindere dall’ età”. La raccolta dei rifiuti verrà preceduta da un incontro, che si terrà giovedì 23, alle 19, presso la Parrocchia di San Leonardo, sempre a Torricelli, tra i bambini impegnati sabato 25  e gli operatori del Cea.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

In Val d’Agri per centrare il decimo risultato utile di fila: il Cerignola atteso dal Grumentum

Viaggio in Basilicata per l'Audace Cerignola, atteso domani a Marsicovetere dal Grumentum nella sfida valida per la 20^ giornata...

Stop ai doppi turni e nuova sede all’IISS Pavoncelli, nell’ex asilo di via delle Rose

Grazie alla collaborazione tra i Commissari prefettizi del Comune di Cerignola, nelle persone del dott. Umberto Postiglione e dott.ssa Adriana Sabato, e la Provincia...

Dico No alla Droga Puglia arrivato anche a Cerignola con la campagna di prevenzione

Ieri mattina, alcuni volontari dell’O.d.V. (organizzazione di volontariato) Dico No alla Droga Puglia, hanno dato vita ad una distribuzione di opuscoli informativi in alcuni...

«Mafia foggiana emula la ‘ndrangheta». Ecco la relazione della DIA sulla Capitanata

Un «contesto ambientale omertoso e violento», dovuto al legame dei gruppi criminali con il territorio, ai rapporti familistici dei clan e alla «massiccia presenza...

Smantellata organizzazione italo-albanese attiva nello spaccio di stupefacenti, 22 arresti

Alle prime luci dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza con cui si dispone la misura cautelare della custodia in carcere, emessa dalla...